Le favolose spiagge e il mare di Sharm el-Sheikh

Una delle attrazioni principali di Sharm el-Sheikh è il mare. La trasparenza del mare di sharm e la quantità di pesci che si possono vedere qui è qualcosa di unico. Ecco le spiagge e il mare di Sharm el- Sheikh da non perdere (video a fine pagina)

Il mare di Sharm El Sheikh

Le spiagge e il mare di Sharm El Sheikh rappresentano sicuramente la più interessante caratteristica di questa località a forte vocazione balneare, la più conosciuta di tutto l’Egitto.

Bisogna ad esempio citare che proprio a Sharm el-Sheikh trova posto la seconda più grande barriera corallina del mondo.

Ammettiamolo, le spiagge e il mare di Sharm El-Sheikh non temono confronti, si possono tranquillamente annoverare tra le più interessanti del pianeta.

Magari è ovvio e scontato ma diciamolo chiaramente, il mare di Sharm el-Sheikh è il motivo principale per cui migliaia di persone decidono di fare le vacanze a Sharm el-Sheikh.

Questo perché sono caratterizzate da alcuni elementi che le pongono in una situazione di assoluto rilievo; le spiagge sono chiarissime e il mare limpido attraggono milioni di turisti da ogni parte del mondo.

Vediamo quindi quali sono le spiagge più conosciute e quali sono le loro caratteristiche.

1. Sharm el-Sheikh (chiamata anche Main Beach)

Il mare di Sharm el-Sheikh

Tra le favolose spiagge di Sharm El Sheikh non può ovviamente mancare quella omonima, nota anche come Main Beach con una traduzione che chiarisce ogni dubbio: stiamo parlando proprio della spiaggia principale della località.

La Main Beach è la spiaggia più grande di Sharm El Sheikh e possiede caratteristiche decisamente interessanti, a cominciare da una sabbia bianchissima associata ad un mare assolutamente incantevole.

La Main Beach si trova proprio a pochi passi dal centro di Sharm el-Sheikh e si può quindi raggiungere tranquillamente anche a piedi. Anche se a dire il vero la sua collocazione rientra nel territorio del Ras Mohammed National Park, l’area naturale protetta di Sharm.

Sicuramente la Main Beach è una delle spiagge più belle (e anche affollate) dell’intera località. Tuttavia risulta ben fornita di tutti quei servizi che possono tornare utili a chi vuole trascorrere le giornate estive proprio qui.

Non mancano poi le possibilità di divertimento che la vicinanza col centro abitato offre. Di conseguenza può tranquillamente essere frequentata sia dalle famiglie che da chi vuole godersi una vacanza tra le acque uniche di Sharm El Sheikh.

Tra le caratteristiche più affascinanti della Main Beach c’è sicuramente la preziosa barriera corallina che la protegge.

Fare snorkeling qui è qualcosa di veramente fantastico. Ci si sente proprio alle Maldive, la mancanza di servizi, cabine o simili fanno proprio pensare ad un vero e proprio paradiso terrestre.

2. Ras Nasrani

Sharm El Sheikh – Ras Nasrani

Non si può fare a meno nemmeno della spiaggia Ras Nasrani, una delle favolose spiagge di Sharm El Sheikh. Parliamo anche in questo caso di una splendida spiaggia caratterizzata da una lunga distesa di sabbia chiara lambita da un mare straordinario.

Se infatti lo snorkeling e le immersioni sono la tua passione allora Ras Nasrani rappresenta la scelta perfetta per te.

La sua collocazione è a circa una decina di chilometri a nord dalla località di Sharm El Sheikh e a pochi chilometri anche dall’aeroporto di Sharm. A Ras Nasrani si trovano luoghi spettacolari o possibilità di scoprire fondali unici sotto ogni punto di vista. La traduzione vuole significare Capo dei Cristiani e il suo mare, dal punto di vista della fauna e della flora, è uno spettacolo unico.

Proprio qui infatti le aree dove praticare l’immersione sono differenti e sono sempre affollate da turisti che amano praticare questa attività sportiva.

Ad esempio dal promontorio di Ras Gamila si può apprezzare una laguna splendida, peraltro poco profonda, ma delimitata da una barriera corallina ricchissima. Un’altra ottima zona per praticare l’immersione è quella di Ras Bob, una bella area protetta che possiede delle bellissime grotte sottomarine.

Ci si arriva in barca e ogni giorno vengono organizzati proprio qui diversi tour con visite guidate.

Dicevamo che i coralli sono la principale attrattiva del mare di Ras Nasrani, tuttavia attenzione perché proprio qui abitano affascinanti mante e paurosi squali balena. Tuttavia sono entrambi innocui e vederli da vicino è qualcosa di unico davvero.

3. Naama Bay

Naama Bay

Tra le favolose spiagge di Sharm El Sheikh c’è la splendida Naama Bay. Un vero sogno, un posto straordinario dove trascorrere le migliori vacanze balneari.

Si tratta di una bellissima baia naturale posta nella penisola meridionale del Sinai ed è oggi la zona più moderna di tutta Sharm sebbene si trovi a pochi passi dalla città vecchia.

Qui i resort sono veramente diversi e sembrano portarti all’interno di una fiaba con i loro giardini straordinari. La vita notturna ovviamente risulta particolarmente intensa e le spiagge chiare col mare turchese fanno il resto.

Devi sapere però che un tempo la Naama Bay era abitata solamente da pescatori, vista anche la sua collocazione particolarmente isolata, ma ben presto divenne attrezzata di strutture turistiche proprio come la conosciamo noi oggi.

Si trova a circa 5 minuti dall’aeroporto di Sharm El Sheikh e forse anche per questo risulta così amata dai turisti che ogni giorno l’affollano, oltre al fatto che i locali per il divertimento sono veramente numerosi.

Tuttavia il principale protagonista di Naama Bay rimane ovviamente lo splendido Mar Rosso caratterizzato dalla barriera corallina, denominata qui “giardino di corallo”, e da numerose specie di pesci. Lo snorkeling è quindi anche in questo caso un’attività fortemente consigliata.

4. Khashaba Beach

La spiaggia di Khashaba Beach è una delle favolose spiagge di Sharm El Sheikh, anch’essa all’interno del territorio del Ras Mohammed National Park.

Si presenta come una spiaggia tipica della località, spiaggia stretta e lunga con sabbia fine e chiarissima abbinata ad un mare cristallino e decisamente invitante. L’idea che si tratti di un vero e proprio paradiso naturale è assolutamente realtà.

Sicuramente l’affollamento sarà notevolmente ridotto qui, rispetto ad esempio alla Main Beach che abbiamo citato per prima.

Di conseguenza possiamo indicare la Khashaba Beach come un luogo perfetto per quel turismo non amante delle grandi folle ma che ama invece i luoghi tranquilli e poco affollati. Parliamo sempre di uno dei luoghi naturali più interessanti dell’intero Mar Rosso.

Anche presso la Khashaba Beach si può praticare lo snorkeling e ammirare la sua splendida barriera corallina. Un luogo quindi di grande fascino che merita sicuramente.

5. Ras Um Sid

Ras Um Sidd

Per alcuni la Ras Um Sid rappresenta la scelta top, di certo rientra tra le favolose spiagge di Sharm El Sheikh anche se si tratta di una spiaggia di piccole dimensioni. Si tratta però dell’unica spiaggia pubblica dell’intera località.

La sua posizione è all’estremità di una piccola penisola a pochissima distanza a sud da Naama Bay. I panorami sul Mar Rosso che si possono ammirare da qui sono qualcosa di indescrivibile.

Di certo Ras Um Sid risulta una delle zone più tranquille tra quelle legate alle spiagge di Sharm El Sheikh. Anche in questo caso non si può fare a meno di raggiungere la barriera corallina, sfruttando le diverse possibilità di immersione che possono essere praticate.

Sono decisamente incredibili i coralli a ventaglio e i diversi pesci rari che si possono incontrare sotto la superficie dell’acqua.

In base a quanto detto qui sopra la spiaggia di Ras Um Sid risulta essere il luogo ideale per una vacanza di totale relax, tenendo lontani caos e affollamenti che caratterizzano molte delle altre favolose spiagge di Sharm El Sheikh. Si presta quindi ai viaggi in famiglia ma anche per trascorrere una rilassante luna di miele.

Ma l’ottima offerta di sistemazioni e alloggi rendono Ras Um Sid il luogo perfetto anche per gruppi di turisti e ragazzi. Da Naama Bay dista circa 5 chilometri.

6. Shark’s Bay Beach

Shark’s Bay Beach

Concludiamo questo tour tra le favolose spiagge di Sharm El Sheikh con la bellissima Shark’s Bay Beach.

La spiaggia si affaccia sul Mar Rosso e si trova nei pressi di Sharm El Sheikh ma dalle sue coste si può anche vedere la bellezza dell’Isola di Tiran posta a pochi passi.

Sebbene la sua denominazione possa sembrare particolarmente paurosa, non c’è niente di cui preoccuparsi qui visto che non si registrano presenze di squali qui.

Pare che la denominazione derivi da antichissime presenze di squali nella zona o perché i pescatori li scaricavano qui dopo averli pescati. Tuttavia sebbene l’etimologia del nome sia incerta di certo c’è che le acque di questo luogo sono una gran meraviglia, un vero paradiso per chi il mare lo ama davvero.

Pare che gli abitanti di Sharm El Sheikh affermino spesso che la Shark’s Bay Beach conservi ancora oggi tutto il fascino dell’antico Egitto, forse è anche questo uno dei motivi che spinge ogni anno migliaia di turisti a visitare questo luogo unico.

Difatti la Shark’s Bay Beach ha conservato quel fascino rustico di un tempo e il suo piccolo porto turistico è perfetto per passeggiare lungo la costa. L’atmosfera risulta essere sempre molto tranquilla e rilassata.

Anche a Shark’s Bay Beach i fondali sono ricchi di coralli e di una fauna straordinaria, per questo motivo le immersioni sono quanto di meglio si possa praticare qui ma molto spazio viene anche riservato ai più noti sport acquatici a cominciare dallo sci nautico e dal surf.

In conclusione … guarda il video!

In conclusione possiamo davvero dire che le favolose spiagge di Sharm El Sheikh rappresentano il paradiso per gli amanti del mare e delle immersioni.

Difatti proprio lo snorkeling e le immersioni sono forse le attività più interessanti da praticare a Sharm El Sheikh, grazie a fondali unici che nascondono barriere coralline straordinarie e una fauna particolarmente diversificata.

Non ti resta che partire per l’Egitto e vivere nel migliore dei modi le favolose spiagge e mare di Sharm El Sheikh, un trionfo di natura e di relax.