Mauritius: mare o montagna, a te la scelta

mauritius-escursioni

Ci si presenta puntualmente il classico dilemma ogni volta che ci accingiamo a prenotare una vacanza: mare o montagna?

E se trovassimo una destinazione che le coniuga entrambe?Una vacanza a Mauritius è la risposta ideale sia che si viaggi da soli o con la famiglia perchè le  destinazioni sono varie e

diverse e soddisfano tutti i gusti ed inoltre non è necessario impiegare tanto tempo per spostarsi perchè Mauritius si estende per 65 Km da nord a sud e 45 km da est a ovest.

Non lasciatevi però trarre in inganno da queste misure perchè i luoghi da visitare sono molti, ragion per cui potrebbe volerci più di un week-end ed in questo caso si consiglia di trovare una casa in affitto a Mauritius e di noleggiare un auto in loco.

Montagna

Gli appassionati di trekking non potranno rinunciare alle escursioni a Mauritius, ricca di itinerari naturali, paesaggi da sogno, foreste rigogliose ed alte cime.
A proposito di montagne la cima più alta visitabile è quella di Piton de la Rivière Noire (828 metri) seguita da alte cime più modeste quali la Montagne du Rempart e il Pieter Borg.

Un’ottima occasione di divertimento e contatto con la natura è costituita dalla meta del Black River Gorges National Park un’autentica oasi di verde all’interno del quale sono ospitate piante rare e trovano rifugio diverse specie di fauna. Risalendo il fiume si svelano davanti ai nostri occhi le folte distese di piantagioni da zucchero, le dolci colline del sud-ovest, il lago La Ferme Reservoir e i panorami più splendidi dell’isola.

Un’altra imperdibile riserva naturale è le Domaine du Chasseur dove la natura incontra i sapori della cucina locale per via dei ristoranti che vi si trovano all’interno.

Nella nostra virtuale mappa delle Mauritius troviamo un altro monte la cui cima raggiunge i  719 metri che si chiama  Corps de Garde dove è possibile avvistare gruppi di scimmie e rinfrescarsi presso le affascinanti cascate che si trovano nei dintorni del villaggio di Chamarel.

Gli amanti della foresta prendano in considerazione la Maccabee una fitta giungla da cui si possono ammirare il mare e le scascate circostanti ed è inoltre il luogo ideale per il birdwatching.

Il nostro tuor a Mauritius, la parte montanara, si conclude con una gita a Kestrel Valley la vallata ideale per gli amanti del trekking.

mauritius-mare2

Mare

Gli amanti del sole e della tintarella non rimarranno delusi dai litorali mauriziani, la prima tappa è  Belle Mare un arenile di candida sabbia che si estende per ben 10 km.
Se siete dei patiti di snorkeling la vostra meta ideale è il Parco marino di Blue Bay, una laguna dalle tiepide acque azzurrine circondata dalla barriera corallina.

Non possono naturalmente mancare le gite in catamarano e le escursioni ed una delle mete favorite è la baia di Tamarin in cui si gettano le meravigliose cascate che sgorgano dai monti.
L’esperienza che non può mancare nel vostro viaggio a Mauritius è il Blue Safari che si tiene nella zona della Grand Baie all’insegna dell’esplorazione dei fondali.

Per chi volesse coniugare relax e mare il suggerimento è quello di recarsi presso il Villaggio Hotel Bougainville che si trova a due passi dalla spiaggia ma al suo interno è dotata di piscina, il tutto a pochi passi dalla meravigliosa Isola dei Cervi uno dei luoghi mauriziani più noti fra i turisti.

Anche l’isola del Faro è una meta molto conosciuta come Blue Bay dove la specialità sono le aragoste appena pescate.