Mare e spiagge in Madagascar: ecco le vacanze da fare

Cosa ci si aspetta da una vacanza in Madagascar? Tanto sole, tanta sabbia candida che ricopre lunghe spiagge tutte da scoprire e naturalmente il mare: turchese, trasparente e limpido. Ecco le spiagge e il mare del Madagascar

Il Madagascar ospita alcune delle spiagge più belle dell’Africa. Ha una costa eccezionale punteggiata da lunghe distese di sabbia e palme, con alcune delle forme di vita marina più vivaci del mondo.

Le migliori spiagge del Madagascar si trovano sulla costa orientale, che comprende quasi la metà della sua lunghezza.

La più nota è Nosy Iranja una piccola isola, situata vicino a Toamasina (costa nord-orientale). È anche una delle spiagge più frequentate del Madagascar e dispone di tutti i servizi, inclusi ristoranti e lettini a noleggio; è raggiungibile in autobus o taxi in circa tre ore da Antananarivo, la capitale.

Sdraiarsi e godersi la tintarella, dedicarsi ad uno dei tanti sportacquatici, esplorare il basso fondale con una maschera, scoprire i nidi delle tartarughe marine, passeggiare lungo la battigia, godersi il relax in definitiva. Queste sono le premesse ideali per chi vuole organizzare un viaggio in Madagascar con obiettivo: sole, mare, abbronzatura e tante emozioni.

Fra il mare e le spiagge del Madagascar c’è soltanto l’imbarazzo della scelta tutte con candida e soffice sabbia lambita da acque cristalline ed orlata di palme verso l’entroterra, le più dispongono anche di bungalows dove poter alloggiare.

Attorno troviamo immancabilmente i villaggi caratteristici.

Sulla maggior parte di queste spiagge del Madagascar si possono praticare:  snorkelling ed immersioni, oltre al surf alle escursioni in barca ed alle gite in bici.

♥ Leggi anche: 7 Hotel in Madagascar davvero consigliati, da prenotare

Coste del Madagascar

Costa del Madagascar
Costa del Madagascar

Il tour malgascio alla scoperta dei luoghi marini più belli non può che svolgersi sulle coste del Madagascar tanto per cominciare:

  • La costa delle isole vergini ovvero quel tratto in direzione nord-ovest (tra Diego-Suarez e Majunga) molto noto fra i turisti perchè particolarmente ricco di atolli deserti che offrono scenari da sogno;
  • La costa del palissandro dove si trovano le caratteristiche foreste pluviali e l’isola dei pirati ovvero l’isola di St.Marie;
  • La costa del capricorno invece presenta decisamente le caratteristiche dello scenario tropicale con le sue spiaggie simili a dune, scarsamente interrote da vegetazione, il punto di forza è la barriera corallina;
  • La costa dei contrasti si trova a sud-est dove si trovano quattro note località  Fort-Dauphin, Manakara, Farafangana e Mananjary collegate tramite  statale numero sette o da piccoli velivoli locali, se se vi piacciono sport acquatici o stare sulla riva a pescare è la vostra meta ideale.

Isole del Madagascar

Sainte Marie
Sainte Marie

Fra le isole del Madagascar più belle ti suggeriamo di visitare:

  • L’Isola di Ankazoberavina (costa nord del Madagascar) dall’inconfondibile profillo armonioso che solo i dolci rilievi delle colline possono conferire, questo luogo è noto per la ricca vegetazione, le spiagge candinde e la barriera corallina facilmente raggiungibile anche dai provetti sub.
  • L’isola di Nosy Boraha (zona nord-est) dove dalla spiaggia si può avvistare il passaggio delle balene (giugno-settembre) e dove potrete ammirare i fondali più belli dell’isola;
  • La spettacolare isola di Nosy Iranja, formata da due isole collegate tra loro da un banco di sabbia lungo 2 km, che affiora solo durante la bassa marea, un luogo magico dove davvero ti sembra essere fuori dal mondo, assolutamente posto dove andare almeno una volta nella vita.
  • L’isola di Nosy Komba (nord-ovest) nota per aver ispirato il film d’animazione “Madagascar”, habitat per eccellenza dei lemuri che potrete avvistare mentre passeggiate sotto il sole.
  • L’isola di Sainte Marie sopra citata come isola dei pirati (costa est) ricca di altissime palme, fondali stupendi ed occasioni per rilassarvi e divertirvi come la possibilità di praticare lo snorkeling, la pesca e l’isola può essere tranquillamente girata in bici.
  • L’isola di Nosy Be (nord-ovest) è d’origine vulcanica ed anche qui sono presenti diversi hotel in cui alloggiare e vi è la possibilità di praticare diverse attività.

Spiagge e Mare del Madagascar

Una delle meravigliose spiagge
Una delle meravigliose spiagge

Passiamo quindi agli arenili malgasci partendo da Eden Lodge (mezz’ora da Nosy Be) con le sue candide distese di sabbia orlate di antichi baobab e le acque limpidissime, vi è possibilità di alloggiare nei pressi poichè vi si trovano dei confortevoli hotel.

Un’altra famosa spiaggia del Madagascar è Andilana a 35 km da Hell Ville e si divide in privata (della catena alberghiera) e pubblica dove si svolge un interessante mercatino locale.

La Spiaggia di Ambaro si trova invece presso la baia di Ambaro Bay è circondata dalla foresta pluviale e dai villaggi dei pescatori, è un luogo molto suggestivo e caratteristico.

Le Spiaggie di Marohariva e di Ambariomena si trovano nella baia di Baramahamay ed è un lungo arenile bianco costeggiato da foreste di mangrovie tutte da esplorare.

Se siete amanti dei locali e delle feste al calar della sera ti consigliamo le spiaggie di Ambatoloaka e di Madirokely (10 km. dall’aereoporto) dove si trovano diversi locali e caratteristici ristoranti.

Altri utenti hanno letto anche

I più cliccati