Dubai: ecco il più spettacolare fra gli Emirati Arabi Uniti

Dubai nota per i negozi di lusso, gli edifici ultramoderni e la vivace scena notturna ma non solo… ecco perché Dubai è il più spettacolare fra gli Emirati Arabi Uniti

Dubai è senza dubbio il più spettacolare fra gli Emirati Arabi Uniti, per via dell’atmosfera di sfarzo, lusso, benessere e divertimento che si respira ovunque. Visitando Dubai tutto è possibile.

Dubai si trova a sud del Golfo Persico all’interno della Penisola Araba; confina con Abu Dhabi, con Sharjah e con l’Oman e pur essendo una città sorta da un’estensione del deserto arabico ci si presenta come splendente, rigogliosa, con paesaggi paradisiaci da cartolina.

Questo è il maggior pregio di Dubai, l’aver saputo sapientemente nel tempo accostare l’aridità del deserto alla freschezza del mare, l’antica tradizione delle capanne dei pescatori e dei cercatori di perle lungo alle coste al progresso ed alla modernità che è sorta nell’entroterra con i grattacieli e le strutture all’avanguardia.

Dunque il panorama di Dubai ci si presenta caratterizzato da zone di dune sabbiose in prossimità del deserto quindi di tipologia roccioso mentre dirigendoci verso le coste incontriamo la sabbia ottenuta all’erosione dei coralli e delle conchiglie quindi molto fine e bianca.

Non è quindi un panorama uniforme, tutt’altro, poiché già dirigendoci verso est la tipologia di sabbia cambia assumendo un colore rossastro e le dune vanno rarefacendosi.

Burj al-Arab
Burj al-Arab

Ovviamente tutta questa marea di sabbia influenza il clima di Dubai che è quindi prevalentemente desertico, l’estate è la stagione prevalente che inizia già a metà aprile e si conclude verso la metà di novembre.

Quando andare a Dubai

Luglio e Agosto sono i mesi indubbiamente più caldi perciò se le alte temperature non fanno per voi si consiglia di recarsi intorno a Maggio/Giugno. Ideale come mese è anche Settembre periodo in cui le acque del Golfo sono molto più calde.

Ti sconsigliamo il periodo che va da Dicembre a Febbraio perché hanno luogo precipitazioni frequenti e violente.

La nostra attenzione va però principalmente alle  attrattive di Dubai celebrate in tutto il mondo per la loro fantasia, creatività e stravaganza.

Singolarità di Dubai

Palm Islands
Palm Islands

In testa a tutte c’è il “Mondo”, trattasi di un arcipelago artificiale che si compone di trecento isolotti che visti dall’alto nel loro insieme ricordano i continenti della Terra.

Ugualmente singolare rimanendo in tema di arcipelaghi è Palm Islands una formazione di  diverse penisole che compongono la forma di tre palme che prendono il nome da diversi quartieri famosi di Dubai.

Davvero molto bella è la zona turistica di Jumeirah dove sorge la nota catena alberghiera e la famosa Torre degli Arabi, Burj al-Arab, l’hotel a forma di vela situato in un isolotto artificiale in mezzo al mare (si collega al continente tramite una passerella di terra).

♥ Leggi anche: I 6 migliori hotel a Dubai da prenotare

Da vedere a Dubai

Da non perdere è il grattacielo più alto del mondo (828 metri) ovvero il Burj Khalifa come Bastakiya (uno dei molteplici quartieri di Dubai) in cui si trova il Museo di Dubai, la roccaforte al-Fahidi edificata nel 1700 e la moschea Jumeirah.

Dubai
Dubai

Camminando invece per il quartiere di Deira incontriamo il Suq dell’Oro, il mercato in cui si compra e si vende il prezioso metallo.

Da visitare è lo zoo di Dubai  all’interno di cui si possono ammirare diverse specie di animali tipiche del luogo e la Casa di Saeed ovvero la residenza di Saeed Al Maktoum (il nonno dell’attuale sceicco di Dubai) che nel 1986 diventò un museo.

Per quanto riguarda la Dubai moderna le mete preferite sono Burj Dubai, la piattaforma di osservazione, da cui si accede attraverso l’ingresso del centro commerciale Dubai Mall.

Un’altra delle attrazioni più fotografate è la Fontana di Dubai, la più grande del mondo, che la sera è sede di spettacoli danzanti, giochi d’acqua, di musica e di luci.

♥ Leggi anche: Cosa vedere a Dubai, ecco quello che non ti puoi perdere!

Mare e spiagge di Dubai

Ma la zona in assoluto che attrae il maggior numero di turisti è ovviamente la Dubai Marittima che con le sue spiagge di sabbia finissima, le sue acque cristalline (si possono praticare diversi sport acquatici) e i lussuosi hotel offre tutti i confort che si possono desiderare da una vacanza in un luogo paradisiaco.

♥ Leggi anche: Mare spiagge di Dubai ecco le migliori da vedere

Neve a Dubai

Mall of the Emirates
Mall of the Emirates

E se tutta questa spiaggia e sole vi stancassero e vi venisse voglia di neve?  Nessun problema, siete a Dubai, vi basterà recarvi al Mall of the Emirates che contiene una vera e propria pista da sci con tanto di neve e attrezzatura noleggiabile.

Altri utenti hanno letto anche

I più cliccati

Spiagge di Singapore, le 8 da non perdere

Su piano internazionale, Singapore è una delle mete di viaggio più popolari e tra le principali cose da fare e da vedere, ci sono certamente le spiagge, ecco le 8 da non perdere.