Cosa vedere a Dubai: questo è quello da non perdere

Non hai idea di cosa vedere a Dubai? Famosa per i negozi di lusso, gli edifici ultramoderni e la vivace scena notturna, ecco le cose principali da vedere a Dubai

Cosa vedere a Dubai

Fra gli stati che compongono gli Emirati Arabi Uniti a sud-est dell’Arabia Saudita, Dubai è la perla, il più prestigioso e famoso e lo è diventato rapidamente anche grazie ai simboli che ha creato che hanno contribuito alla diffusione della sua immagine, ecco in questo articolo cosa vedere a Dubai tra i negozi di lusso, gli edifici ultramoderni e la vivace vita notturna.

La Torre degli Arabi ovvero Burj Al Arab

Burj Al Arab

Stiamo parlando dei luoghi di maggiore attrattiva a Dubai che costituiscono solitamente le tappe delle gite turistiche come la Torre degli Arabi ovvero Burj Al Arab, l’hotel più lussuoso del mondo situato su di un istmo e dalla caratteristica forma a vela.

Il panorama che si gode da qui è senz’altro stupendo e la sera attorno all’hotel si animano sculture d’acqua e fuoco oltre che giochi di luci.

♥ Leggi anche: Hotel a Dubai i TOP 6 da prenotare

La Dubai Fountain

Vicino a questa spettacolare struttura troviamo la Dubai Fountain che è annoverata fra le bellezze di Dubai. I suoi progettisti vengono da Las Vegas ed è chiaro che la loro intenzione nel realizzarla fosse quella di stupire e strabiliare i turisti, e ci sono riusciti basti vedere che spettacolo di musica, luci e giochi d’acqua si mette in scena ogni sera.

Il Burj Khalifa

Burj Khalifa

Fra gli altri edifici caratteristici di Dubai troviamo anche la Burj Tower (Downtown Dubai) ossia il grattacielo più alto del mondo (700m.) che è l’edificio che meglio rappresenta il prestigio dell’architettura dubaita. Per la sua realizzazione i progettisti si sono ispirati al disegno tradizionale della rosa del deserto.

Il World Trade Centre di Dubai e l’Emirates Towers

Altrettanto famoso è il World Trade Centre di Dubai, il primo grattacielo (149 m.) ad esser stato costruito nel 1979 che è facilmente riconoscibile per la sua struttura avente forma di alveare. Si trova in Sheikh Zayed Road, nel quartiere fieristico.

Nei pressi troviamo l’Emirates Towers con le due torri che si trovano anche loro nella classifica degli edifici più alti del mondo, i due palazzi sono collegati fra loro da un terzo edificio, un complesso commerciale denominato “The Boulevard”.

Il Forte Al-Fahidi

Forte Al-Fahidi

Per quanto riguarda invece gli edifici storici di Dubai citiamo ad esempio Il Forte Al-Fahidi in uno dei quartieri della Old Town ovvero Al Bastakiya, questo forte è una costruzione molto antica (1780-1787) la cui funzione è cambiata nel corso degli anni (abitazione, fortezza, carcere e magazzino).

A tutt’oggi ospita uno dei musei di Dubai che espone al pubblico strumenti musicali, attrezzatura militare e reperti archeologici.

I Musei da vedere a Dubai

Fra gli altri interessanti musei troviamo:

  1. Bayt Al Wakeel Maritime Museum, questo edificio un tempo addetto alla burocrazia fu costruito nel 1934 ed oggi vi si espone la storia marittima di Dubai ed in particolare la tradizione culturale della pesca;
  2. Sheikh Saeed Al Maktoum House (1896) è una struttura molto popolare poichè fu la residenza del nonno dell’attuale capo di Dubai e al suo interno sovente vi si allestiscono mostre fotografiche che ritraggono la storia dell’evoluzione della città.. Si trova nei pressi del Heritage e Diving Villages in Dubai Creek;
  3. Heritage e Diving Villages è un museo modesto che espone al pubblico diversi manufatti antichi ritrovati nei siti archeologici locali.

La Moschea Grande e la Moschea Jumeirah

Grand Mosque
In inglese Grand Mosque, è uno degli edifici di culto islamico più importanti della città di Dubai.

Non possiamo mancare naturalmente una visita agli edifici religiosi di Dubai e quindi alla Moschea Grande che è situata nella zona di Bur Dubai e che è stata restaurata, questa possiede ben 9 grandi cupole e 45 più piccole tutte decorate con pannelli di vetro colorati; ma anche alla Moschea Jumeirah che si trova a Nord della Jemeirah Beach Road, una struttura d’indubbia eleganza e raffinatezza realizzata in stile medievale con due minareti gemelli che la sovrastano.

Cosa fare a Dubai

Tra le cose da vedere a Dubai non possiamo non inserire i complessi d’intrattenimento come:

  1. Dubai Sports City, una città dedicata completamente allo sport con strutture sportive all’avanguardia
  2. Dubailand la meta ideale per lo svago di tutta la famiglia ed è anche il più grande parco di divertimenti di Dubai;
  3. Wild Wadi Waterpark il parco acquatico nei pressi di Jumeirah Beach Road che comprende 24 attrazioni per tutti gli amanti dei giochi e degli sport in acqua;
  4. WonderLand un altro parco acquatico molto grande e con svariate attrazioni, anche qui non mancano i punti ristoro;
  5. Dubai Dolphinarium e il Underwater Zoo dove si possono ammirare tutte le più belle specie marine che popolano l’oceano;
  6. L’Indoor Kartdrome la famosa pista di go-kart nella quale ci si può sfidare e divertire in totale sicurezza;

Altre curiosità da vedere a Dubai

Le Palm Islands viste dall’International Space Station

Fra le curiosità di Dubai davvero imperdibili troviamo invece: Palm Islands una serie di isole artificiali che viste dall’alto formano il disegno di una palma,

L’Hydropolis un hotel di lusso subacqueo a forma di medusa,

il Rotating Skyscraper una torre residenziale che ruota su se stessa, ed infine l’iFly Dubai il primo simulatore di paracadutismo al coperto del mondo, adatto a tutte le età.