Cosa vedere a Phuket: le 7 cose da mettere in agenda

Ecco cosa vedere a Phuket, questo posto magnifico nel sud della Thailandia immerso nel Mare delle Andamane.

Cosa vedere a Phuket
Cosa vedere a Phuket - Foto I. LEVIN

Con questi 7 suggerimenti ti aiuteremo a capire cosa vedere a Phuket, un posto magnifico nel sud della Thailandia immerso nel Mare delle Andamane.

Quando parliamo di Phuket, parliamo della più grande isola dell’intera Thailandia un’isola con coste lussureggianti e frastagliate ricoperte da una vegetazione tipicamente tropicale.

Un’isola in grado di offrire paesaggi unici, spiagge bianchissimi e scogliere incantevoli.

Le spiagge sono probabilmente la maggiore attrattiva dell’isola, alcune sono ancora selvagge e deserte mentre alte sono divenute meta di turismo e casa per la vita notturna particolarmente apprezzata qui.

♥ Leggi anche: Thailandia: Le 7 Spiagge a Phuket più famose

Di certo però le spiagge non rappresentano l’unico motivo per capire cosa vedere a Phuket, ne vedremo 7 che ti consigliamo.

Eccoli qui sotto.

1. Bang Tao Beach

Bang Tao Beach
Bang Tao Beach

Provando a capire cosa vedere a Phuket, cominciamo con la Bang Tao Beach una delle spiagge più lunghe di tutta l’isola e particolarmente apprezzata anche per questa interessante caratteristica.

Parliamo di una vera e propria distesa di sabbia divenuta oggi la principale attrattiva della Laguna Phuket, un complesso in grado di ospitare alcuni dei resort più lussuosi dell’intera isola.

Pensa che in principio proprio questa zona della Laguna Phuket era una ottima miniera, ma una volta abbandonata è stata trasformata in un interessantissimo progetto capace di produrre un’economia decisamente redditizia.

Sebbene inizialmente la Bang Tao Beach non risultava particolarmente apprezzata, oggi risulta una delle località più apprezzate dell’isola grazie anche all’ottima scelta di luoghi dove mangiare, ai nuovi negozi e ai locali sulla stessa spiaggia.

Se avrai la possibilità di rimanere qualche giorno non dovresti proprio perderti il bellissimo Boat Avenue, il cuore pulsante di Bang Tao Beach ricco di negozi e ristoranti ma soprattutto caratterizzato dal Villa Market dove potrai trovare anche cibi di importazione e il mercato notturno.

Il Mercato del Venerdì è uno dei più colorati e ti permette di assaggiare prodotti che probabilmente non avevi mai assaggiato, non ti resta che provarli.

Tuttavia la Bang Tao Beach ha un’incognita, la spiaggia non ha spazi d’ombra e quindi potrebbe risultare troppo calda per alcuni.

2. Freedom Beach

Freedom Beach, Patong
Freedom Beach, Patong

Tra le spiagge più apprezzate di Phuket, definita da molti un vero e proprio paradiso, c’è la Freedom Beach situata sulla costa sud occidentale dell’isola raggiungibile soltanto via mare.

La spiaggia, nonostante sia privata, è aperta al pubblico ed è caratterizzata come sempre da una sabbia particolarmente chiara e da un mare assolutamente cristallino con fondali piacevolmente sabbiosi.

Se ti piace praticare lo snorkeling, la Freedom Beach è il luogo perfetto visto che possiede una barriera corallina molto ricca di fauna marina.

Tra gli altri punti che pongono Freedom Beach in una posizione di rilievo per i turisti più esigenti c’è anche la nota tranquillità che riesce a garantire questa spiaggia grazie ad una certa posizione isolata.

Per arrivare a Freedom Beach ti consigliamo di arrivare utilizzando una Longtail Boat, evitando di giungervi con un’imbarcazione privata visto che non è permessa la permanenza qui in quest’ultimo caso.

Volendo puoi anche contrattare sul prezzo che per una giornata intera non supera quasi mai i 1000 THB.

Molti la definiscono “la spiaggia più bella di Phuket” non ti resta che raggiungerla e capire se è davvero così, noi ne siamo assolutamente convinti.

3. Bangla Road

Bangla Road
Bangla Road

Non si può non nominare la Bangla Road quando si pensa a cosa vedere a Phuket.

Parliamo del vero cuore pulsante della vita notturna dell’isola una strada ricca di birrerie, musica dal vivo, night club e i noti Go Go Bars.

Vale davvero la pena fare una passeggiata lungo la Bangla Road, un luogo che oggi è diventato di grande interesse per quell’aria spensierata e scanzonata.

Tutti proveranno a farvi sedere nel proprio locale per bere qualcosa o giocare a qualche gioco da bar. La Bangla Road parte dalla spiaggia fino alla Rat-U-Thit Road che si trova a pochi passi dal centro commerciale di Jungceylon.

Ai lati della strada decisamente caratteristici sono i grandi bar con ragazze che ballano la lapdance.

Un’altra caratteristica molto particolare sono i locali notturni; è probabile che se sei stato già qui potrai ricordarti di qualche locale che adesso non c’è più, è normalissimo.

Il maggior numero di locali notturni si trova nella parte superiore della Bangla Road mentre tra le vie (dette Sois) si trovano i noti Go Go Bars.

Qui potrai assistere a spettacoli di Ping Pong molto spesso senza pagare nulla, ad eccezione di qualche bibita. Il menu ti viene presentato prima di ordinare.

4. Grande Buddha di Phuket

Big Buddha, Phuket
Big Buddha, Phuket

In questa piccola guida su cosa vedere a Phuket c’è ovviamente il Grande Buddha, una statua alta ben 45 metri dalla caratteristica colorazione bianca, posto sulla cima delle colline Nakkerd e Ao Chalong.

L’immensa scultura si può vedere quasi da ogni parte del sud dell’isola e ovviamente è diventata una delle maggiori attrazioni di Phuket sin dai primi anni 2000 quando è stato costruito.

Una volta visto da vicino sembra quasi impressionante, mentre dalla sua collina si può ammirare un panorama a 360 gradi che non puoi proprio perderti.

La costruzione dell’intero complesso che lo circonda è ancora in corso e si accede all’area dedicata percorrendo un viale ricolmo di bancarelle; al termine si raggiunge una imponente scalinata e la sala di meditazione.

L’intera costruzione viene finanziata dalle continue donazioni, cosa che sicuramente può fare storcere il naso a molti ma per i buddhisti l’offerta di denaro al tempio è utile ad acquisire meriti.

Particolarmente apprezzata è la possibilità di acquistare una piastrella in marmo di piccole dimensioni, per un costo di circa 300 Baht, dove apporre con un pennarello un messaggio e la propria firma.

Il Grande Buddha di Phuket si può visitare gratuitamente visto che non vengono richieste offerte particolari.

5. Patong Beach

Patong beach Phuket
Patong beach Phuket

La Patong Beach è sicuramente la spiaggia più conosciuta di Phuket, entra quindi di diritto nella lista di cosa vedere a Phuket.

Patong Beach è divenuta una vera e propria tappa obbligata di Phuket grazie ad una spiaggia particolarmente bella e alle potenzialità in grado di offrire per ciò che riguarda la vita notturna.

Patong Beach è un luogo adatto proprio a tutti, anche alle famiglie con bambini e te ne accorgi dalla grande quantità di famiglie che affollano questo luogo trasformandolo in un vero e proprio luogo dedito alle feste, attenzione però perché nelle vicinanze potresti anche trovare qualche spettacolo poco adatto ai bambini.

La spiaggia vera e propria è un paradiso (come puoi vedere dal video), la sua lunghezza sfiora addirittura i 4 chilometri e risulta spesso particolarmente affollata per questo motivo trovare parcheggio potrebbe essere un’impresa particolarmente difficile.

Tuttavia la parte a nord della stessa spiaggia risulta meno frequentata e quindi anche più piacevole, qui invece potrai trovare parcheggio con maggiore facilità e un mare semplicemente perfetto ti ripagherà.

L’estremità meridionale di Patong Beach invece non presenta acque chiarissime, ma potresti rimanere affascinato da un vecchio villaggio di pescatori.

Tuttavia a Patong Beach è possibile anche vivere un’ottima vita notturna soprattutto a Soi Bangla che di sera diventa una grandissima area pedonale. Attenzione però alle distrazioni!

6. Karon Beach

Karon Beach
Karon Beach – Foto R. Anderson

Tra le 7 destinazioni che ti consigliamo su cosa vedere a Phuket c’è la Karon Beach, una delle più lunghe spiagge dell’isola e anche una delle più popolari tra i turisti.

Come sempre la caratteristica dominante, anche di Karon Beach, è la sua spiaggia con sabbia bianchissima ma anche la dedizione alla movida tra i ristoranti e i locali notturni che nonostante tutto non risultano mai molto affollati.

Karon Beach, oltre ad essere una spiaggia molto interessante e piacevole possiede anche altre attrattive che sicuramente potrebbero interessarti.

Ogni martedì e venerdì dalle 16.00 alle 22.00, nei pressi del bellissimo Tempio di Karon, prende vita un piacevole mercato ricco di ottimo cibo locale e proposte divertenti da provare; su tutte la possibilità di mangiare anche insetti.

Perché non concludere la giornata con un trattamento termale al Centara Grand Beach Phuket? Ma se vuoi divertirti con tutta la famiglia c’è anche l’ottimo Dino Park Mini Golf

Per quanto invece riguarda la vita notturna, se non ne vai particolarmente matto sei nel posto giusto visto che a Karon Beach c’è la possibilità di praticare una vita notturna decisamente soft anche se molto divertente.

Non mancano i pub e le piccole birrerie che rendono il luogo vivace e invitante.

7. Paradise Beach

Concludiamo questa piccola guida su cosa vedere a Phuket con la settima proposta.

Il nome della spiaggia pare sia particolarmente azzeccato visto che Paradise Beach non delude affatto le aspettative, come avrai già visto dal video.

Parliamo di una piacevole spiaggia situata sulla costa sud occidentale di Phuket con una sabbia chiarissima che la pone probabilmente tra le più belle spiagge di tutta l’isola.

A Paradise Beach il mare risulta decisamente calmo in ogni periodo dell’anno, motivo per cui si può nuotare tranquillamente ogni volta che si viene qui.

Non manca poi nemmeno l’ombra naturale derivante dalle palme tropicali e dai mandorli, un ottimo motivo di refrigerio per sfuggire alla calura thailandese.

C’è da dire che la spiaggia non possiede un’estensione notevole visto che non supera i 150 metri; questo tratto di spiaggia è quello interessato da ombrelloni e lettini ma ti consigliamo di raggiungere un tratto di spiaggia libera, dopo aver attraversato un piccolo percorso tra le rocce, dove potrai vivere la vera essenza di Paradise Beach cioè una spiaggia unica con un mare cristallino per davvero.

A circa un centinaio di metri dalla riva trovi invece una ricchissima barriera corallina che permette a Paradise Beach di diventare il luogo ideale per praticare anche lo snorkeling.

Possiamo inoltre dire che Paradise Beach è una spiaggia particolarmente tranquilla.

In conclusione

Adesso conosci 7 delle principali attrazioni consigliate su cosa vedere a Phuket.

L’isola thailandese più nota si presta decisamente bene per un turismo balneare e a tratti anche tranquillo e adatto anche alle famiglie.

È chiaro che principalmente le attrazioni da prendere in considerazioni, preparando un soggiorno a Phuket, sono tutte legate alle sue splendide spiagge; se il mare è la tua meta all’interno di un viaggio in Thailandia, potrai prendere in considerazione queste ottime destinazioni e partire il prima possibile.