Cosa vedere a Mykonos: mare, divertimento e cultura

Non solo mare e divertimento, Mykonos è anche cultura scopri cosa fare e cosa vedere a Mykonos oltre il bel mare e la nightlife.

Mykonos è un’isola bellissima della Grecia, famosa per le sue notti folli ma non è tutto qui, se sei quindi alla ricerca di ispirazione su cosa fare e cosa vedere a Mykonos qui sei nella pagina giusta, qualche spunto utile lo troverai.

Mykonos, come già accennato, è per lo più conosciuta come isola del divertimento, una Ibiza greca, ma negli ultimi anni ha iniziato ad essere scelta come meta per le vacanze anche dalle famiglie, dalle coppie, insomma da turisti che non per forza cercano solo mare e discoteche, ma che vogliono scoprire più a fondo questo piccolo paradiso nel Mediterraneo.

Quindi, cosa vedere a Mykonos e cosa fare in un’isola come questa?

Vedere Chora Mykonos

Mikrì Venetia - Piccola Venezia
Mikrì Venetia – Piccola Venezia

Il capoluogo di Mykonos (Mykonos città) deve essere la prima escursione da organizzare per iniziare a scoprire le bellezze che si celano in quest’isola.

♥ Consiglio utile: Non sai dove è meglio alloggiare a Mykonos? Clicca qui

Chora Mykonos offre i tipici scorci di un villaggio in una qualsiasi delle isole Cicladi: case basse e bianche, tetti blu e balconi stracolmi di bouganville. Il modo migliore per esplorare questa città è sicuramente a piedi, perdendosi nelle viuzze e bevendo a uno dei tanti locali presenti.

La zona più romantica della città è senza dubbio Little Venice, un quartiere dove le case sono state costruite sull’acqua, proprio come a Venezia, alcune di queste sono rimaste private, mentre la maggior parte è diventata bar, ristoranti o locali.

Se invece si vuole fare una gita più culturale, Chora Mykonos offre moltissimi musei, tra cui quello archeologico, fondato all’inizio del XX secolo, che ospita moltissimi reperti risalenti al 2500 – 4500 a.C.

P.S. Ti piacerebbe farti un bel tour panoramico di Mykonos? Che includa anche una visita guidata della città: alla scoperta dei luoghi più emblematici dell’isola? Puoi prenotare questo tour organizzato della durata di 5 ore circa direttamente da qui. Ne vale la pena!

I famosi mulini a vento di Kato Myli

I famosi Mulini
I famosi Mulini

Una cosa da vedere a Mykonos sono uno dei simboli dell’isola di Mykonos sono i mulini a vento di Kato Myli, poco distanti dal porto del capoluogo Chora Mykonos.

Adesso Mykonos è un’isola ricca, dove il turismo è la prima fonte di sostentamento, ma una volta non era così, l’economia era quasi solamente rurale e peschereccia; i mulini a vento sono ciò che rimane di questa vecchia vita e sono quindi diventati il simbolo di quest’isola.

Purtroppo non si possono visitare all’interno, ma vale la pena camminare fino a lì per godere del paesaggio e dei fantastici tramonti in questa parte del Mediterraneo.

Ano Mera, piccolo villaggio 8Km a est di Chora

Panagia Tourliani Monastery

Questo altro piccolo villaggio merita decisamente una visita se si vuole pace, tranquillità e riscoprire una Grecia d’altri tempi; qui infatti il tempo sembra essersi fermato a quando arrivarono i coloni cretesi a fondare questo paesino, intorno al 1600, e si possono trovare davvero tantissimi dettagli provenienti dal passato.

Oltre a viuzze solitarie, chiese e mulini a vento ad Ano Mera si può visitare il monastero dalla cupola rossa di Panaria Tourliani, famoso perché al suo interno sembra siano ubicati diversi tesori originari di Firenze.

Fondato nel XVI secolo da due monaci giunti da Paros, è stato dedicato alla protettrice dell’isola.  Il monastero apre dalle 09:00 alle 13:00 e dalle 14:00 alle 19:30.

Palaiokastro

Nei dintorni di questo villaggio potrebbe essere interessante fare una visita alla collina di Palaiokastro, sede un tempo di un castello veneziano e, con tutta probabilità, luogo in cui sorse una delle più antiche città di Mykonos. Attualmente si può visitare il monastero di Monì Palaiokastrou datato XVII secolo.

Delos, il cuore religioso del Mar Egeo

Delos

Questo isolotto, ubicato a occidente rispetto a Mykonos, è considerato il cuore religioso del mar Egeo, perché luogo dove si dice nacquero Apollo e Diana, nonché uno dei siti archeologici più importanti di tutta Grecia. Per questi motivi Delos è stato eletto dall’UNESCO patrimonio mondiale dell’umanità.

I primi abitanti di Delos furono gli Ioni che arrivarono intorno al 1000 a.C. e fecero di questo isolotto inizialmente uno dei principali centri religiosi e successivamente un importante porto commerciale.

Molte sono le cose da vedere, Delos è infatti considerato un museo archeologico a cielo aperto, per la quantità di mosaici e rovine che si possono incontrare.

Da non perdere la Terrazza dei Leoni, dove furono posizionati dei leoni in marmo di Naxos a protezione del Lago Sacro, il quartiere del Teatro, con il teatro ellenistico costruito in un anfiteatro naturale nel 300 a.C., la casa delle maschere e la casa dei delfini, entrambe antiche costruzioni dove si possono ammirare interessanti mosaici.

Puoi prenotare questa suggestiva escursione direttamente da qui (guida in Italiano)

Il faro Armenistis

Il faro Armenistis
Il faro Armenistis

Tra le cose da vedere a Mykonos questa è tra le tappe obbligatorie. Faro situato nell’estrema punta a nord dell’Isola raggiungibile con una strada tortuosa ma asfaltata, qui i colori del cielo e del mare sono davvero impareggiabili.

Un posto suggestivo che merita di essere visitato.

Si tratta di un vecchio faro, la visita qui non è tanto per il faro, ma piuttosto dal paesaggio stupendo che da questa posizione si può godere. Se si arriva verso sera, si può assistere ad un bellissimo tramonto.

Ottimo per scattare foto panoramiche e non solo. Si domina tutto il porto di Mykonos e le isole vicine.

Le spiagge di Mykonos

Nemmeno a dirlo, tra le cose da vedere a Mykonos non potevano di certo mancare le spiagge, alcune conosciute in tutto il mondo per la loro sabbia dorata e l’acqua cristallina, sono circa una ventina e regalano ognuna un fascino diverso.

Paradise Beach probabilmente è la spiaggia più famosa di Mykonos, meta di tanti giovani in cerca di divertimento.

Abbiamo già realizzato un articolo ad hoc sulle 10 spiagge più belle di Mykons con tanto di foto.

Vedere le spiagge a bordo di un kaiki

Grotte marine di Dragonisi
Grotte marine di Dragonisi

In una località di mare come Mykonos un’escursione in barca è un’attività che si deve assolutamente fare, insomma si è circondati da questo mare cristallino è un tuffo in queste meravigliose acque, da una barca è qualcosa che ti devi pienamente concedere!

C’è questo tour che ti porta a spasso tra le spiagge paradisiache del sud di Mykonos a bordo di una tipica imbarcazione greca: il kaiki, un’esperienza meravigliosa!

Questo suggestivo tour dura circa 9 ore e passerai il tempo alla scoperta di grotte, a fare bagni o snorkeling o a prendere la tintarella in attesa dell’aperitivo preparato dal personale di bordo.

Incluso c’è anche un pranzo in un ristorante sulla paradisiaca baia di Kalafatis.

Comunque, se vuoi avere altri dettagli o prenotare questa mini-crociera clicca qui

Da vedere: questo video su Mykonos

Prima di partire per Mykonos ecco un dolce assaggio di quello che ti aspetta, un meraviglioso video su Mykonos che ti consigliamo di vedere! Mettiti comodo/a e gustatelo

Spiagge meravigliose, mare cristallino, romantici tramonti e una leggendaria movida in poche parole questa è Mykonos, non ti resta che partire!

Altri utenti hanno letto anche

I più cliccati