Vacanze in Grecia: ecco cosa aspettarsi

Vacanze in Grecia ecco una piccola infarinatura di cosa aspettarsi da una vacanza nella meravigliosa Grecia.

Tempio di Apollo

La Grecia è un paese conosciuto in tutto il mondo per la sua storia e la sua cultura, culla del pensiero e della civiltà occidentale.

La filosofia, con Socrate, Platone, Aristotele, il teatro, con Euripide, Aristofane, Eschilo, Sofocle, la poesia e la letteratura con Omero, la matematica e la scienza, con Archimede, Pitagora: è qui che nascono e si diffondono quei pilastri della scienza, della letteratura e della poesia, dell’arte e del teatro che utilizziamo ancora oggi per interpretare e conoscere il mondo.

Sviluppato nelle estreme pendici della penisola balcanica, il territorio greco si espande nel mare Egeo con le centinaia di isole che trapuntano le splendide acque azzurre e blu. Uno spettacolo di pace, incanto e bellezza che ha fatto della Grecia una delle mete più amate dai visitatori e turisti di tutto il mondo.

Isole e città più famose della Grecia

Isole e città dalla storia millenaria, Atene e Sparta, Creta e Rodi, pittoresche isole, dall’arcipelago delle Cicladi, Mykonos e Santorini in testa, al Dodecanneso con la sua storia di cavalieri, pirati, turchi e crociati, montagne e vallate, e soprattutto tanto mare, la Grecia è un mondo tutto da scoprire.

Mykonos – Foto rgdmac

La posizione geografica, a cavallo tra l’Europa ed il Medio Oriente, ha fatto del territorio greco un crocevia di traffici e commerci, di scontri ed incontri culturali, politici e sociali: qui sono nate le prime esperienze di democrazia, gli imperi millenari di Alessandro e di Bisanzio, che arrivavano a lambire la lontana India, la potenza marittima di Creta, la millenaria lotta contro i Turchi, la mitologia, così ricca di storie che miscelano la realtà con la fantasia.

Turismo in Grecia

Conoscere la Grecia significa immergersi, corpo ed anima in un paradiso di natura, storia e cultura, che difficilmente lascerà indifferenti.

Kathisma

Sin dagli anni ’60, ma in alcuni casi, anche molto tempo prima, (come a Corfù), il turismo è stato uno delle fonti di reddito più importanti del paese, da quando i viaggiatori hanno scoperto la bellezza di questo affascinante paesaggio mediterraneo, le isole aride e rocciose dove crescono coraggiosi l’olivo e la vite, dove le case sono piccoli cubi imbiancati di calce con inserti di uno splendido blu che ricorda il legame indissolubile di questo popolo con il mare che lo circonda.

L’aeroporto di Atene, rinnovato in occasione delle Olimpiadi del 2004, accoglie migliaia di voli al giorno, provenienti da tutto il mondo, e sempre da Atene si raggiunge il Pireo, uno dei più grandi e trafficati porti del mondo, da cui si possono trovare traghetti e collegamenti marittimi verso tutte le isole dell’Egeo ma anche verso il Medio Oriente e le coste dell’Africa.

Il clima

Il clima della Grecia è tipico dell’area mediterranea nei territori sul mare e nelle aree costiere, mentre nell’entroterra montuoso è più di tipo continentale, caldo d’estate e freddo di inverno.

Le isole sono accarezzate da un fresco vento del nord, il Meltemi, che rende gradevole la temperatura anche nei mesi più caldi dell’anno.

Dove dormire in Grecia

La vocazione turistica della Grecia si è sviluppata in infrastrutture di accoglienza moderne ed efficienti, a partire dal sistema dei trasporti, una rete di collegamenti aerei e marittimi che rende agevole lo spostarsi da un’isola all’altra, da città a città.

Anche per quanto riguarda la sistemazione durante il soggiorno la Grecia offre un’infinita serie di possibilità, dai grandi hotel a cinque stelle, alle pensioni a conduzione famigliare, dove ci si ritroverà coccolati come in famiglia.

Non mancano soluzioni autonome, in appartamenti e “studios”, sovente disponibili con cucina interna, per alternare le uscite in taverna ed al ristorante con qualche spuntino o cenetta preparate in casa, magari con il pesce freschissimo acquistato direttamente dai pescatori sul porto, al mattino.

♥ Leggi anche: Dove dormire a Mykonos

La Grecia è un paese tutto da scoprire ed assaporare, qui è ancora possibile respirare atmosfere d’altri tempi: accanto alla modernità delle metropoli, Atene, Salonicco, si trovano territori ancora legati ad antiche economie pastorali e agricole, realtà così diverse ma che riescono a convivere in armonia.