Le 8 spiagge più belle della Grecia … Wooow!

Il mare della Grecia è davvero meraviglioso, un colore da togliere il fiato, se sei curioso di scoprire le spiagge più belle della Grecia, eccole qua e guarda che foto

Platis Gialos

Se sei curioso di scoprire le spiagge più belle della Grecia, in questa pagina abbiamo selezionato le più amate e gettonate dai moltissimi turisti che ogni anno decidono di passare le vacanze nel mare della Grecia.

La Grecia offre molto ai turisti, in particolare luoghi di vacanza prettamente estivi, vista la sua incredibile estensione costiera data dalle moltissime isole che la compongono.

Il mare cristallino, i boschi di pini e palme, le spiagge semi deserte dipingono un quadro quasi idilliaco che si trova a poche ore di aereo e che infatti attira ogni anno migliaia di turisti.

Ogni spiaggia ha la sua peculiarità, il suo fascino, la sua bellezza … eccole!

1. Agios Prokopios

Agios Prokopios

Una delle spiagge più belle della Grecia è di sicuro Agios Prokopios. Questa spiaggia si trova a circa 5 chilometri da Naxos ed è facilmente raggiungibile con autobus urbani, per questo infatti è frequentata da molti locali. Lunga 1,5 km è considerata una delle spiagge più belle di tutto il Mediterraneo.


2. Kathisma

Kathisma

La spiaggia più affolata e frequentata dell’isola di Lefkada, si trova poco distante dal capoluogo e da altre incantevoli spiagge, come Megali Petra raggiungibile solo muniti di barca.

Con sabbia mista a ghiaia fine, ha la peculiarità di avvicinare a caratteri spiccatamente tradizionali, alcuni più moderni, come la presenza di docce, ombrelloni e sdraio, caratteristica che la rende unica nel contesto di quest’isola.


3. Papa beach

Papa beach

Raggiungibile a piedi percorrendo un sentiero che parte dal villaggio di Ireon, Papa è una spiaggia ghiaiosa, con un mare cristallino e trasparente, considerata da sempre un luogo speciale e pittoresco. Vi è anche un piccola taverna dove, comprando da mangiare appena si arriva, vengono dati gratuitamente lettino e ombrellone.


4. Platis Gialos

Platis Gialos - Foto Ali W
Platis Gialos – Foto Ali W

Premiata con la bandiera blu per le sue acque pulite e limpide, Platis Gialos è situata sulla costa sud di Mykonos e prende il nome dal vicino villaggio.

E’ facilmente raggiungibile con mezzi propri o pubblici, dispone di tutti i moderni servizi e da inoltre la possibilità di praticare sport acquatici come kayak e sci d’acqua.

La zona è una delle più turistiche dell’isola, anche perché da qui partano tutte le barche da pesca che raggiungono le spiagge dei dintorni.

⇒ 1 consiglio: 5 Hotel a Mykonos: zona Platis Gialos da prenotare


5. Chrisi Milia Beach

Chrisi Milia Beach – Foto Yianis A

Questa è l’unica spiaggia di sabbia dell’isola, una piccola parte è libera, una seconda parte attrezzata, considerata una delle più belle spiagge di Alonissos, immagina una distesa di sabbia bianca con dei grandi ombrelloni e comodi lettini (tra l’altro costano veramente poco – meno di 10€)

Il mare nemmeno a dirlo è un incanto, molto apprezzata dagli italiani soprattutto dalle famiglie. Se si va in agosto meglio andare di prima mattina altrimenti risulterà difficile noleggiare un ombrellone.


6. Myrtos Beach

Myrtos Beach – Foto Richard

Azzurra o blu a seconda del vento che soffia, questa è una delle spiagge della Grecia turisticamente e localmente più conosciute ed apprezzate. La corrente marina sposta i ciottoli bianchi del mare che si scontrano uno con l’altro e producono il suono tipico di questa spiaggia, che è possibile ascoltare mettendo la testa sotto acqua.

Non vi sono costruzioni in muratura perché è vietato, ma solo un piccolo bar, una torretta per i guardia spiaggia, le doccie e il noleggio di ombrelloni e sedie a sdraio.

Il mare è profondo e nei giorni di vento vi sono, per gli amanti, belle onde con cui divertirsi.


7. Spiaggia del Naufragio (Navagio)

Navagio

Famosissima spiaggia raggiungibile solo via mare, la spiaggia del naufragio si trova nell’isola di Zacinto ed è diventata famosa per un relitto di una nave commerciale che qui si è incagliato. L’ora migliore è quella del tramonto, dove il relitto dona un’atmosfera quasi irreale.

8. Isola di Chrissi

Isola di Chrissi

Infine, tra le spiagge più belle della Grecia, non si può dimenticare l’incantevole isola di Chrissi, poco distante dalla grande Creta.

Sull’isola non ci sono costruzioni, solo campeggiatori abusivi (sull’isola si può infatti rimanere solo durante il giorno) e mare nella sua forma più pura. Pochi anche gli alberi rimane uno degli ultimi paradisi nel Mediterraneo.

Raggiungibile con barca propria o di qualche pescatore della vicina Ierapetra, per queste sue caratteristiche non è molto adatta a famiglie con bambini.