Cosa vedere a Cambridge i College più famosi e altre attrazioni

Ecco cosa vedere a Cambridge conosciuta non solo per la sua università fondata da Enrico VIII nel 1546, ma anche per il museo universitario più antico del mondo e un impressionante elenco di alunni che include Isaac Newton e i premi Nobel Stephen Hawking e John F. Nash Jr.

Fra le città più interessanti che possiamo visitare in Inghilterra vi è senza dubbio Cambridge, il capoluogo della contea del Cambridgeshire. Noi la conosciamo per associazione agli istituiti universitari ma Cambridge ha molto di più da offrire sotto tutti i punti di vista ed è senz’altro una delle città inglesi più belle in cui soggiornare durante una vacanza.

♥ Leggi anche: Visitare Londra: ecco cosa vedere assolutamente

Pensate che questa cittadina fondata dai romani si specchia sul rive del fiume Cam da più di settecento anni e ha ospitato e contribuito alla formazione intellettuali di alcune fra le più illustre menti della storia da Newton a Darwin a Hawking a vari premi Nobel. Ma come abbiamo detto prima Cambridge ha molti altri tesori artistici e culturali tutti da scoprire.

P.S. L’Università di Cambridge è una delle migliori università del mondo. È anche uno dei più antichi, fondato nel 1209. Ci sono 32 college, frequentati da 18.114 studenti. I più famosi sono il Trinity College, il King’s College e il St John’s College.

Cosa vedere a Cambridge

Peterhouse
Peterhouse

Fra le architetture religiose e civili da visitare a Cambridge la più bella indiscutibilmente Peterhouse, il primo college fondato da Hugh de Balsham, vescovo di Ely, nel 1284.

Altrettanto bello è il King’s College (1446) voluto da Enrico VII ma i cui lavori terminarono durante il regno di Enrico VIII. Si ammiri all’interno la King’s College Chapel.

Una tappa alla Cambridge University è obbligatoria, è impossibile non ammirare la splendida natura che la incornicia e i prestigiosi atenei che vi si trovano all’interno.

Ma il più imponente è certamente il Trinity College risalente al XVI sec. Che ha visto fra i suoi studenti Newton per l’appunto. Si ammirino all’interno le Sale e la Biblioteca ed all’esterno i Giardini.

Nei pressi si trova il Great Court, un’altra università con un ampio cortile in cui si ritrovano gli studenti e che vanta edifici di una rara bellezza risalenti al XV secolo. Affianco troviamo il Neville’s Court con la sua Wren Library realizzata nel 1600 da Christopher Wren.

Restando sul tema college in Cambridge meriata una visita anche il Queen’s College costruito secondo uno stile medievale che vide fra i suoi insegnanti Erasmo da Rotterdam. Si trova in Silver Street.

E ancora il Newnham College (Grange Road) un college femminile risalente al 1871 che fu frequentato dall’attrice Emma Thompson.

Bridge of Sights
Bridge of Sights

Non possiamo non recarci in prossimità del fiume Cam dove possiamo osservare due ponti caratteristici:

  1. il Bridge of Sights (1838) detto anche Ponte dei sospiri (identico a quello di Venezia), collega il colleggio della Terza Corte e quello della Nuova Corte
  2. il Mathematical Bridge, il suo nome deriva dalla relazione matematica che lega insieme i pezzi di legno che costituiscono il ponte.

Da qui accediamo a delle piccole imbarcazioni (a remi ) per una gita lungo il corso d’acqua.

3 Musei da vedere a Cambridge

Fra i musei principali invece abbiamo:

  • Il Fitzwilliam Museum (si trova in Trumpington Street) che fu realizzato grazie alla generosa donazione dell’omonimo nobile nel XIX sec. All’interno possiamo ammirare una ricca collezione d’opere d’arte pittoriche di diverse epoche (gli artisti vanno da Paul Cézanne a Picasso da Rubens a Rembradt) nonché varie sale dedicate all’arte egiziana, greca e romana.
  • Il Whipple Museum un museo molto interessante dedicato alla scienza ed alla tecnica che espone documenti, modelli e testimonia i progressi scientifici fatti dal Medioevo ad oggi.
  • Il Museum of Archaeology and Anthropology costruito nel 1884 espone una collezione di 800.000 pezzi fra reperti di archeologia e antropologia oltre che diverse sculture in gesso di epoca greco-romana.

Per una sosta lungo questo tour fra le strade di Cambridge non c’è nulla di meglio del verde e rilassante Milton Country Park o del Midsummer Common.

Un’altra immancabile tappa è il Round Church una splendida chiesa medievale edificata nel 1100 e il Senate House risalente al 1722 all’epoca sede del Senato ed ora centro per cerimonie accademiche.

Fra le curiosità annoveriamo invece il Grasshopper Clock un interessante orologio posto sulla parete del Corpus Christi College un vero gioiello della tecnologia che all’interno racchiude un motorino elettrico che può funzionare autonomamente per duecentocinquant’anni.

Altri utenti hanno letto anche

I più cliccati