Lago di Como: le 10 spiagge più belle da vedere

Ecco le 10 spiagge del Lago di Como dove trascorrere una magnifica e tranquilla giornata di relax fronte lago

Oltre alle ville, castelli e alle altre meravigliose attrazioni da vedere al Lago di Como, grazie ai suoi 170 chilometri di coste che lo caratterizzano, il Lago di Como rappresenta anche il luogo ideale per godersi alcune spiagge di assoluto interesse.

Le spiagge del Lago di Como sono suddivise fra quelle che si trovano lungo la sponda orientale e quelle disposte lungo la sponda occidentale.

Ormai da diverso tempo, il turismo balneare che coinvolge il Lago di Como è una realtà particolarmente affermata tanto che nel corso degli anni sono sorte diverse strutture, stabilimenti e bagni dedicati a godersi spiagge e acque particolarmente piacevoli.

Se il mare rimane una meta particolarmente apprezzata, le spiagge del Lago di Como rappresentano un luogo che è stato riscoperto anche verso la direzione dell’apprezzato turismo balneare.

D’altronde esistono anche molteplici vantaggi, a cominciare dal fatto che oltre ad un Lago semplicemente meraviglioso si ha a disposizione un paesaggio unico e panorami assolutamente incantevoli. Come per il Lago di Garda, Il contatto diretto con la natura è una delle prerogative più ricercate di questi ultimi tempi.

La morfologia del territorio permette di disporre di piccole spiagge che rendono la vacanza ancora più intima e romantica.

Se ti stai chiedendo dove posso fare il bagno al lago di Como? Ecco allora quelle che secondo noi (ma anche l’opinione di migliaia di visitatori) sono le 10 spiagge del Lago di Como più belle e interessanti da tenere in considerazione.

Spiaggia di Abbadia Lariana

Spiaggia di Abbadia Lariana
Spiaggia di Abbadia Lariana

L’itinerario delle spiagge del Lago di Como comincia con la spiaggia di Abbadia Lariana. Ci troviamo sulla sponda orientale del Lago, sul ramo di Lecco.

Si tratta di una valida spiaggia perfettamente apprezzata per godersi le splendide acque del Lago di Como, grazie a sdraio, bar dedicati e cabine. La spiaggia è caratterizzata da sassi bianchi e permette un facile accesso al Lago.

La spiaggia di Abbadia Lariana si trova esattamente a qualche minuto di distanza da Lecco e si raggiunge percorrendo la strada provinciale fino all’ingresso di Abbadia Lariana: qui è disponibile anche un parcheggio a pagamento che ti permetterà di lasciare la tua auto o la tua moto per scendere a piedi fino alla spiaggia raggiungendo facilmente il Lago.

La spiaggia è adagiata su tutto il litorale del comune omonimo e consente di godersi ottimi momenti di relax all’interno di un paesaggio assolutamente incantevole.

Il parco che ospita un’area verde con ulivi e salici ospita subito dopo un’area attrezzata con tavoli e panchine per pranzare in libertà, oltre ad un apprezzato campo di pallavolo.

Questa spiaggia sul Lago di Como si presenta particolarmente frequentata soprattutto durante i mesi estivi di luglio e agosto.

Spiaggia di Piona

Ci spostiamo ora a Piona, una minuscola frazione del Comune di Colico. Qui avrai a disposizione la interessante spiaggia di Piona che includiamo in questo itinerario delle spiagge del Lago di Como.

Si tratta di una spiaggetta particolarmente apprezzata dai campeggiatori grazie alla corposa disponibilità di aree attrezzate dedicate a questo modo di viaggiare che negli ultimi tempi, complice anche la Pandemia, ha trovato molteplici estimatori.

Ogni anno la spiaggia di Piona accoglie tantissimi stranieri attratti anche dalla presenza particolarmente interessante dal punto di vista culturale. A pochi passi dalla spiaggia di Piona c’è infatti l’Abbazia Cistercense di Piona, risalente al 1138 e raggiungibile sfruttando un particolare percorso a piedi che costeggia proprio la spiaggia della minuscola frazione affacciata sul Lago di Como.

Quella di Piona è una spiaggia attrezzata che dispone anche di un piccolo porticciolo ed è costeggiata da un viale alberato che durante i mesi più caldi dell’anno permette di mettersi al riparo dal sole che picchia forte in questa zona. Se vuoi divertirti ulteriormente, c’è anche una scuola di Kiteboard.

Spiaggia di Onno

Spiaggia di Onno
Spiaggia di Onno

Tra le spiagge del Lago di Como non si può fare a meno di includere quella di Onno. La spiaggia di Onno si raggiunge arrivando da Bellagio e proseguendo lungo la provinciale del Lago che conduce verso Lecco.

Una volta raggiunto il comune di Oliveto Lario, lungo la strada c’è un ampio parcheggio a pochi passi dalla spiaggia: una occasione valida per lasciare lì il proprio mezzo.

La spiaggia di Onno si estende fino a Vassena con una conformazione tipicamente selvaggia dominata da una vegetazione particolarmente rigogliosa. La spiaggia si raggiunge quindi facilmente a piedi e da questa potrai godere di paesaggi straordinari con protagonista assoluto il bellissimo Lago di Como.

Insomma, la spiaggia di Onno è la spiaggia perfetta per chi apprezza la vita balneare selvaggia.

La spiaggia è infatti completamente libera e non si possono avere lettini o disporre di chioschi: un modo interessante per vivere il Lago in completa autonomia. Quella di Onno è una spiaggia di sassi.

Spiaggia di San Vito – Cremia

Spostandoci a Cremia, lì la spiaggia di San Vito rappresenta un luogo fortemente apprezzato da chiunque si reca sul Lago di Como con l’intenzione di praticare del valido turismo di tipo balneare.

La spiaggia è particolarmente nota per essere popolata dagli amati del kitesurf che proprio partendo dalla spiaggia di San Vito, a Cremia, possono spiccare il volo sull’acqua del lago.

Alla spiaggia vi si accede solamente a piedi e viene prediletta soprattutto nei mesi più caldi visto che durante l’inverno è davvero difficile trovare qualcuno.

Di certo la località che accoglie la spiaggia di San Vito appare parecchio interessante, in relazione col bellissimo lungolago che permette di apprezzare questa porzione del Lago di Como con tranquillità.

La spiaggia di San Vito si presenta lunga e stretta e all’interno di essa tutto è a portata di mano. C’è posto per ottimi ristoranti e anche per una valida ciclabile che costeggia la spiaggia stessa.

Spiaggia di Dongo

Spiaggia di Dongo
Spiaggia di Dongo

La sponda occidentale del Lago di Como ti offre la possibilità di approcciare la bella spiaggia di Dongo. Una volta giunti a Dongo troverai infatti una spiaggia che viene definita “spiaggia eccellente”, un appellativo che la rende una delle spiagge più apprezzate e visitate fra le spiagge del Lago di Como.

La spiaggia è quindi solitamente molto affollata; una valida alternativa sarebbe quella di muoversi di buon mattino in modo da occupare il posto migliore in assoluta tranquillità.

La spiaggia, disposta di fronte a Colico, ti permetterà di rilassarti tra viste e panorami magnifici. D’altronde il luogo è molto tranquillo durante la settimana, mentre nel weekend quelli che vogliono godersi la spiaggia di Dongo sono sicuramente di più.

In questa sezione del Lago di Como troverai tra l’altro acque particolarmente limpide: un motivo in più per apprezzare questa bella spiaggia.

Si praticano anche molti sport acquatici, a cominciare da kitesurf e windsurf. L’ingresso è libero, ma sono presenti punti di ristoro e un valido parcheggio.

Spiaggia Pradello

La spiaggia Pradello è invece la spiaggia di Lecco nei pressi dell’Orsa Maggiore. Si tratta di una spiaggia di sassi con presenza di scogli e di scalette, decisamente interessante da visitare anche al tramonto quando si ha una vista straordinaria sul Lago.

Tra le spiagge del Lago di Como possiamo quindi includere proprio la spiaggia Pradello che è la più vicina alla città di Lecco, dalla quale si raggiunge sia a piedi che in bicicletta grazie ad una valida ciclabile.

La spiaggia presenta anche la possibilità di avere a disposizione un’area verde con una siepe che ha il compito di suddividerla in molteplici zone tra le quali una destinata ai giochi dei più piccoli. La spiaggia di sassi si raggiunge dal parcheggio disposto più in alto, appunto sfruttando le scalette a disposizione dei bagnanti.

Non risulta particolarmente ampia e le acque diventano quasi subito parecchio profonde. L’ingresso è libero e soprattutto durante i fine settimana potrebbe essere particolarmente affollata.

Spiaggia di Lierna

Lierna
Lierna

La spiaggia di Lierna insiste su uno pseudo anfiteatro naturale di eccellente bellezza. La posizione della spiaggia, caratterizzata dalla presenza dei caratteristici sassi bianchi, permette di godere di una visione panoramica di notevole interesse.

La spiaggia di Lierna, detta di Riva Bianca, ti metterà a disposizione un affascinante litorale incastonato in un contesto naturalistico di notevole interesse.

La denominazione “Riva Bianca” deriva proprio dalla presenza massiccia di bianchi e piccoli ciottoli che costituiscono la base effettiva della spiaggia: quella di Lierna rimane una delle più apprezzate e rinomate spiagge del Lago di Como. La spiaggia si trova nei pressi dell’antico nucleo del Castello di Lierna e sebbene sia libera, quindi non attrezzata, dispone di un chiosco bar molto attivo.

Si raggiunge anche piuttosto facilmente e c’è la disponibilità di almeno due parcheggi utili per lasciare la macchina o la moto. Vale davvero la pena di raggiungerla e godere di questo luogo d’incanto.

Spiaggia Pubblica di Bellagio

Fra le spiagge del Lago di Como troviamo anche la splendida spiaggia di Bellagio, in provincia di Lecco.

Si tratta del luogo ideale per tutti quelli che vogliono trascorrere un po’ di tempo in riva al lago all’interno di un territorio fortemente selvaggio dove la vegetazione ricca e variegata rappresenta la caratteristica fondante di un luogo di straordinaria bellezza.

Se stai cercando il luogo perfetto per fare il bagno lungo le rive del Lago di Como, la spiaggia di Bellagio è il luogo perfetto per tutto questo: la spiaggia è infatti libera e non ci sono stabilimenti o attività commerciali.

Va detto però che dopo aver lasciato l’auto in strada, per raggiungerla bisognerà attraversare un sentiero particolarmente ripido.

L’orientamento di Bellagio prevede inoltre che il sole sia effettivamente di fronte a te solamente durante le ore del mattino: in estate è il luogo perfetto per trovare un po’ di refrigerio nel pomeriggio.

Spiaggia Ontano

Spiaggia Ontano
Spiaggia Ontano – Foto S. Antonello

A Colico una delle attrazioni più interessanti in tema di spiagge del Lago di Como è sicuramente la spiaggia Ontano. Questa ti permetterà di immergerti in una affascinante vegetazione che apre le porte ad acque particolarmente limpide per trascorrere piacevoli momenti di relax.

Come si può intuire, la sua denominazione deriva dalla presenza di un ontano nei pressi della spiaggia: presente infatti a due passi dalla riva da diversi anni. La riva della spiaggia Ontano è caratterizzata da un piacevole manto erboso che ti permette di goderti il paesaggio e il Lago sfruttando una caratteristica differente.

C’è la possibilità di noleggiare lettini e sdraio, oltre al fatto di utilizzare le docce con l’utilizzo di alcuni gettoni. Non mancano i servizi igienici utilizzabili dai bagnanti oltre alla possibilità di fare windsurf, kitesurf e canoa.

Buona la disponibilità dei parcheggi e c’è anche una ottima area attrezzata per chi giunge in spiaggia col camper.

Spiaggetta di Urio

Concludiamo l’itinerario delle 10 spiagge del Lago di Como più belle con la romantica spiaggetta di Urio, a due passi dalla chiesetta di Carate Urio. Stiamo parlando di una spiaggia caratterizzata da una riva di prato verde, classificata tra le più belle spiagge per fare il bagno nel Lago di Como.

La spiaggia è particolarmente frequentata grazie ad un accesso molto comodo e al godimento che si prova nell’apprezzare un paesaggio straordinario col Lago di Como a fare da protagonista assoluto. Peraltro potrai raggiungerla nel giro di una ventina di minuti partendo direttamente da Como.

C’è anche un buon chiosco che può garantirti drink e refrigerio soprattutto nei periodi più caldi dell’anno. Perfetta e incantevole nonostante le sue ridottissime dimensioni. Da vedere assolutamente.

Si conclude qui il nostro itinerario fra le spiagge del Lago di Como grazie a ben 10 attrazioni di questa tipologia che rendono il Lago un luogo ideale per praticare del valido turismo balneare, oltre a sport acquatici e autentico relax. Meglio cominciare a programmare il tuo prossimo viaggio fra le sponde del Lago di Como.

Mappa spiagge Lago di Como

Adesso sai che ci sono almeno una decina di spiagge straordinarie che ti aspettano, perfette per chiunque voglia regalarsi attimi di pace e di spensieratezza sulle rive del Lago più apprezzato d’Italia.

Altri utenti hanno letto anche

Città e Zone d'Italia famose

Regioni, zone, città e province Italiane più famose dove trascorrere le tue prossime vacanze! Scopri subito cosa fare e vedere...

I più cliccati d'Italia

Ecco alcuni degli articoli sui posti da vedere in Italia che più hanno entusiasmato i nostri lettori

3 cose da fare a Napoli che probabilmente nessuno ti ha detto

Ecco 3+1 cose da fare a Napoli che forse nessuno ti ha mai detto, oltre alla visita dei monumenti ecco quindi 3 singolari cose da fare a Napoli!