5 ristoranti a Londra da non perdere

Sei a Londra e non hai la minima idea di quale ristorante di Londra provare? Eccone 5 assolutamente favolosi da provare almeno una volta durante il tuo soggiorno.

Il salmone del ristorante a Londra The Ledbury

Abbiamo selezionato 5 ristoranti a Londra da non perdere.

Si sa che la capitale inglese non risulta tra le più interessanti mete in tema di turismo gastronomico, Londra infatti non possiede dei veri e propri piatti tipici (se escludiamo il noto fish & chips).

♥ Leggi anche: Cosa fare a Londra 12 cose da provare

Per questo vogliamo analizzare la situazione di questi 5 ristoranti a Londra tra i più scelti  dagli italiani, perfetti per tutte le tasche e in grado di fornire ottimi prodotti e una buona cucina. Eccoli:

  1. Amrutha Lounge
  2. Core by Clare Smyth
  3. Humble Grape di Battersea
  4. The Ledbury
  5. Bar 61 Restaurant

1. Amrutha Lounge

Il vegan burger e il vegan Chocolate Fudge Brownie

Tra i 5 ristoranti da non perdere a Londra c’è anche questo interessante ristorante vegano, l’Amrutha Lounge, situato nell’Earlsfield a Garratt Lane.

Lo inseriamo al primo posto, di questa che non vuole essere una classifica, perché si tratta di un luogo dove mangiare bene, vegano, è un imperativo assoluto.

Difatti all’Amrutha Lounge di Londra si possono mangiare pietanze sempre differenti ma sempre di gran qualità. L’accoglienza riservata agli ospiti risulta inoltre una delle migliori, sembra di non stare in un ristorante che ha come base la Cucina Thai.

La semplicità del locale e la pulizia fanno il resto mentre le portate risultano sempre particolarmente abbondanti e potrebbero anche stupirti, visto che molti piatti potrebbero anche essere scambiati facilmente con cibi non vegani (ma ovviamente non è così) per quanto sono buoni.

Da Amrutha Lounge si può davvero apprezzare il valore alto che Londra riesce a fornire alla cucina vegana, quindi ti consigliamo di cenare qui anche se non sei un vero e proprio vegano, sapranno sempre come stupirti. I prezzi poi sono un ulteriore pezzo forte.

→ Indirizzo: 326 Garratt Ln Sito WebRecensioni Tripadvisor


2. Core by Clare Smyth

Uno dei particolari piatti che potrai assaggiare

Il Core by Clare Smyth ha invece un’aria decisamente più elegante rispetto al precedente e rientra di diritto tra i nostri 5 ristoranti da non perdere a Londra.

Lo trovi nella splendida cornice di Notting Hill. Nonostante Clare Smyth sia l’unica chef donna ad avere un ristorante insignito di tre Stelle Michelin in tutto il Regno Unito, i prezzi non risultano mai particolarmente elevati.

Tuttavia la ricercatezza delle portate si nota ad occhio nudo e il servizio risulta sempre dotato di grandissima professionalità.

I camerieri parlano anche la nostra lingua e ciò ti faciliterà il compito di scegliere i piatti che più preferisci; si tratta di piatti di grande classe dal gusto ricercato e cariche di sapori unici, anche i dolci sono il massimo che si possa volere in un ristorante come il Core.

L’abbondanza dei piatti non ti lascerà mai insoddisfatto, c’è anche un ottimo menù con sette portate che ti consigliamo di prendere solo se davvero riesci ad arrivare fino alla fine.

Insomma, parliamo di una grande scoperta nonostante sia trascorso circa un anno dall’apertura.

→ Indirizzo: 92 Kensington Park RdSito WebRecensioni Tripadvisor


3. Humble Grape di Battersea

Humble Grape di Battersea

Lo trovi a Battersea Rise l’Humble Grape, un posto decisamente familiare dove il legno si impadronisce dell’ambiente per renderlo particolarmente “duro e crudo” ma apprezzabile.

Inseriamo anche l’Humble Grape tra i 5 ristoranti da non perdere a Londra perché piace e anche tanto.

La cucina risulta molto attenta a fornire ottimi piatti anche se a volte la cura del dettaglio (per quanto riguarda la presentazione delle portate) non risulta particolarmente attenta.

Ma si può chiudere un occhio visto l’ottimo rapporto qualità prezzo, molta attenzione viene invece rivolta alla scelta dei vini e di qualche ottimo champagne.

Alcune bottiglie possono anche essere acquistate e quindi potrai portarle a casa tranquillamente. Risulta molto affollato di sera quindi ti consigliamo di passare all’Humble Grape all’ora di pranzo se hai poco tempo a disposizione.

La scelta dei menù risulta differente e tutte le portate sono particolarmente abbondanti. Un posto che vale sicuramente la pena conoscere.

→ Indirizzo: 2 Battersea RiseSito WebRecensioni Tripadvisor


4. The Ledbury

Uno dei famosi piatti del The Ledbury

The Ledbury rientra di diritto tra i 5 ristoranti da non perdere a Londra e lo poniamo sullo stesso piano del Core descritto prima.

Difatti parliamo di un ristorante di grande classe, in questo caso abbiamo due Stelle Michelin e parliamo di uno dei migliori 50 ristoranti al mondo (del 2017). La sua collocazione è a Notting Hill, Ledbury Road.

La cucina è affidata a Brett Graham, già Young Chef of the Year del 2005.

Oggi il Ledbury è una realtà affermata nella ristorazione londinese forte di una location super e di cibi di grande interesse. Il prezzo come è giusto che sia risulta non proprio popolare ma è giustificato dall’importanza di una struttura di grande pregio.

Al The Ledbury si apprezza una cucina frutto di stili provenienti da Francia, Australia (Graham è originario proprio di questo continente) e Inghilterra.

I piatti sono puliti e tutti i sapori perfettamente riconoscibili, nonostante la classe generale il ristorante presenta un clima piacevole e mai formale, anche il personale di sala risulta sempre particolarmente accogliente.

→ Indirizzo: 127 Ledbury RdSito WebRecensioni Tripadvisor


5. Bar 61 Restaurant

Bar 61 Restaurant

Concludiamo col quinto dei 5 ristoranti da non perdere a Londra e parliamo del Bar 61 Restaurant che trovi a Streatham Hill.

Sebbene il luogo conservi un’impostazione quasi d’altri tempi, i menù risultano appetitosi e decisamente apprezzati dalla stragrande maggioranza dei turisti e della gente del luogo.

Essendo la cucina spagnola la vera caratteristica del ristorante, il piatto forte sono le Tapas (da provare) accompagnate sempre da ottimi calici di vino.

I prezzi registrati spesso risultano un pochino elevati ma si può chiudere un occhio perché la carne è sempre di grande qualità e i contorni preparati al meglio.

Come la cucina del Bar 61 Restaurant anche l’accoglienza sempre calda e disponibile risulta tipicamente spagnola.

Lo trovi aperto ogni giorno fino all’una di notte ad esclusione della domenica quando chiude alle 22.30, sicuramente se ci sei già stato vorrai ritornarci per la semplicità dei piatti, delle ottime portate e della bontà del cibo proposto.

→ Indirizzo: 61A Streatham HillSito WebRecensioni Tripadvisor

La mappa dei 5 ristoranti di Londra

Ecco quindi 5 ristoranti da non perdere a Londra per trascorrere alcuni giorni pensando anche al buon cibo.

Ora hai un nuovo modo per scoprire la capitale inglese, è molto importante oggi conoscere i luoghi ideali dove mangiare bene magari con un occhio al portafoglio ma con grande attenzione verso il buon cibo.

Abbiamo quindi raggruppato in questo articolo 5 ristoranti da non perdere a Londra per permetterti di scegliere quello più adatto al tuo prossimo soggiorno londinese.