Pompei antica e moderna cosa sapere

Pompei antica e Pompei moderna ecco alcuni consigli e tutte le informazioni utili su Pompei e gli scavi

Quella di Pompei è una storia di notevole interesse, una storia fortemente legata alla potente eruzione del Vesuvio del 79 d.C. che ne coprì sorti e bellezze fino al XVI secolo quando venne finalmente riscoperta e riportata alla luce.

Pompei moderna

Pompei si trova a 25km dalla bellissima Napoli e altrettanti dalla suggestiva Sorrento, in accordo con la città moderna che cominciò a svilupparsi con la denominazione di Valle di Pompei nei pressi della città sepolta dall’eruzione del Vesuvio ovvero attorno al bellissimo Santuario Mariano della Madonna del Rosario: la nuova Pompei nasceva con la volontà di porre le basi ad una città moderna e profondamente religiosa, in grado di porre un limite alle meravigliose antichità di un luogo magico come pochi.

Quanto riesce a regalare oggi Pompei è strettamente legato all’eredità di un passato rimasto intanto come in nessun’altra parte al mondo. Le ceneri del Vesuvio hanno posizionato un velo protettivo su quei momenti del 79 d.C. interponendo un filtro fra il passato e il presente odierno.

Storia di Pompei

Di Pompei si conosceva l’esistenza, ma appunto fino al XVI secolo nessuno aveva avuto in mente di definire una campagna di scavi utile per comprendere dove e come cominciare a cercarla.

Le sue origini rimangono avvolte nel mistero; Pompei possiede probabilmente un’origine etrusca, ma soltanto dopo essere divenuta una colonia romana riuscì a raggiungere il suo livello di splendore massimo perlomeno fino ad una notte di agosto del 79 d.C.

Allora Pompei rappresentava un valido centro commerciale, ma durante il periodo romano conobbe una forte spinta a livello architettonico che permise la realizzazione del Foro rettangolare e di quello triangolare, oltre che del Tempio di Giove, la Casa del Fauno e la Basilica; dello stesso periodo è anche il Tempio di Iside.

In breve tempo Pompei divenne molto simile a Roma, dimora preferita per i momenti di villeggiatura oltre che sede preferita dai romani che si trasferirono qui sostenendo la realizzazione di edifici di notevole interesse.

Tutti elementi e caratteristiche seppellite dalla possente eruzione del Vesuvio del 79 d.C., quando una coltre di lava spessa fino a tre metri mise in pausa ogni elemento e ogni momento della città regalandoci oggi uno dei più splendidi esempi di un mondo che non esiste più.

Pompei prima e dopo (Video)

Un video spettacolare che mostra la ricostruzione di Pompei prima dell’eruzione paragonata ai giorni d’oggi! Prenditi un minuto perché è un video davvero suggestivo

Gli Scavi di Pompei

Gli Scavi di Pompei ci permettono oggi di apprezzare i resti di una città straordinaria, quella sepolta dall’eruzione del Vesuvio del 79 d.C.: tutto infatti si è conservato in maniera impeccabile fino ai giorni nostri.

Pompei
Scavi di Pompei

Gli Scavi hanno infatti riportato alla luce architetture, luoghi ed elementi di una città rimasta immobile e impassibile alla potenza devastante del Vulcano. Le prime campagne di Scavi sono cominciate nel XVI secolo durante i lavori di realizzazione del Canale del Conte di Sarno che portarono alla luce le prime costruzioni e iscrizioni pubbliche.

La campagna vera e propria cominciò però grazie a Carlo III di Borbone a partire dal 1748.

Oggi gli Scavi di Pompei hanno riportato alla luce oltre 50 ettari dei 66 ettari complessivi, un’estensione necessaria per riportare alla luce un patrimonio impressionante del nostro passato.

Casa del Fauno
Casa del Fauno

Da vedere assolutamente l’Anfiteatro che può contenere fino a 20mila persone, la nota Casa del Fauno ovvero un’antica villa romana da oltre 3mila metri quadrati di estensione, il Foro e i vari Templi. Senza dimenticare le antiche Terme Stabiane, le più antiche di Pompei.

→ Qui puoi vedere nel dettaglio gli scavi di Pompei da vedere

Quanto costa l’entrata a Pompei?

16,00€ intero – 3,50€ 18-24 anni – Gratis < di 18 anni

Oggi è possibile visitare i suggestivi Scavi di Pompei che registrano affluenze impressionanti anno per anno, nell’ordine dei due milioni di visitatori registrati ogni 365 giorni.

D’altronde quello di Pompei è uno dei siti archeologici più apprezzati e visitati su scala mondiale, Patrimonio dell’Umanità dell’UNESCO.

Gli Scavi di Pompei si possono visitare praticamente tutto l’anno con costi che variano in base ai servizi scelti per la visita. Nello specifico il consiglio numero uno sarebbe quello di acquistare un’audioguida ufficiale, utile per scoprire al meglio ogni caratteristica del luogo e vivere una visita ancora più interessante oppure (vedi sotto) acquistare un tour con guida in italiano.

Una visita rapida nello specifico ti impegnerà 2 ore, per una visita molto più articolata e dettagliata invece ci vogliono 5/6 ore, ma già con 2 ore si ha un’idea molto ampia di quella che era Pompei e la vita che si faceva a quel tempo.

P.S. Il consiglio è anche quello di munirsi di una mappa degli scavi.

Il sito apre ogni giorno con orari che vanno dalle 9.00 alle 17.00 dal 1° novembre al 31 marzo, e dalle 9.00 alle 19.30 dal 1° aprile al 31 ottobre.

Il costo del biglietto per gli scavi è di €16,00 – Ridotto per i Cittadini UE 18-24 anni a €3,50 – mentre i ragazzi fino ai 18 anni entrano gratis.

Dove acquistare i biglietti per gli scavi

  • Puoi acquistare i biglietti direttamente da qui su Ticketone il prezzo che paghi è relativo solo all’entrata
  • Puoi acquistare il biglietto salta la fila con visita guidata in italiano direttamente da qui Dura circa 2ore e costa circa 50€ – Inizio ore 11:00 presso la Porta Marina Superiore di Pompei
  • Puoi acquistare un tour privato con guidata in italiano direttamente da qui.
    E’ possibile scegliere l’opzione di 2 o 3 ore e costa circa 170€ (il prezzo include solo la guida, il biglietto d’entrata va comprato a parte) questo tour è per 2 – 3 o 4 persone. La guida sarà completamente a tua disposizione, puoi decidere gli orari. Se non hai mai visitato gli scavi di Pompei questa è l’opzione che ti consigliamo.

Altri utenti hanno letto anche

Città e Zone d'Italia famose

Regioni, zone, città e province Italiane più famose dove trascorrere le tue prossime vacanze! Scopri subito cosa fare e vedere...

Da vedere in Campania

Ecco alcuni degli articoli sui posti da vedere in Campania che più hanno entusiasmato i nostri lettori