Vernazza: il borgo più colorato delle Cinque Terre

Cosa vedere e fare a Vernazza uno dei 5 suggestivi borghi secolari che formano le Cinque Terre

Quello di Vernazza è il secondo borgo delle Cinque Terre che si incontra provenendo da Monterosso. Il paesaggio che circonda Vernazza è quello caratterizzato da muretti a secco che introducono i tipici terrazzamenti della zona, col borgo che si staglia su di uno sperone roccioso a picco sul mare.

La denominazione stessa del borgo risalirebbe al termine latino “verna” che significa “dal luogo”, ma c’è anche chi ipotizza derivi dalla denominazione di un’antica famiglia romana proprietaria dei terreni della zona.

Vernazza è un piccolo comune di circa 900 persone, (vernazzesi) probabilmente il più caratteristico fra i cinque borghi che contraddistinguono questa zona decisamente unica.

Non è un caso che Vernazza è l’unico tra i borghi delle Cinque Terre ad essere stato incluso fra i “Borghi più belli d’Italia”, oltre al fatto che gode di ampia fama anche a livello internazionale quando si parla di vacanze da sogno in Italia.

Una volta raggiunto Vernazza ti accorgerai che l’intera vita del borgo si svolge attorno alla bellissima piazzetta principale dalla quale si diramano i caratteristici vicoli ricchi di dettagli, scrigno di una storia d’altri tempi.

Vernazza è un borgo molto caratteristico, con un’atmosfera e bellezza a dir poco suggestiva, a nostro avviso perfetta per coppie che vogliano concedersi un meraviglioso weekend romantico, magari prenotando uno dei tanti hotel con vista sul mare (prenota l’hotel in largo anticipo in quanto tendono ad esaurirsi rapidamente soprattutto nella bella stagione).

P.S. Ricorda che Vernazza è parecchio affollata di turisti quindi se arrivi in auto sarà necessario parcheggiare fuori città in quanto i parcheggi sono limitatissimi.

Guarda cosa vedere a Vernazza

Il caratteristico borgo di Vernazza Cinque Terre ti accoglierà fra le sue vie affascinanti e i suoi luoghi ricchi di incanto. Potrai quindi ragionare su un set di possibilità che ti permetteranno di rendere unica la tua visita alla scoperta di questo borgo così apprezzato.

Il borgo di Vernazza si sviluppa nei pressi del torrente Vernazzola che oggi risulta coperto dal carruggio principale di Via Roma.

Vista su Vernazza
Vista su Vernazza

Gli stretti carruggi del borgo caratterizzano fortemente questo luogo straordinario delle Cinque Terre dove le case torri colorate nei soliti sgargianti colori del luogo fissano in alto le possibilità di apprezzare un luogo ricco di magia.

La principale attrattiva di Vernazza è sicuramente la Chiesa di Santa Margherita di Antiochia, ovvero il luogo di culto dedicato alla patrona del borgo. Caratterizzata dalla bella facciata chiara che spicca fra i molteplici colori delle case del borgo, è posizionata praticamente sul mare: possiede una imponente torre campanaria a pianta ottagonale alta circa 40 metri.

Di Vernazza non si può fare a meno di citare il Castello Doria, a picco sul mare, che conserva oggi solamente la torre circolare e una parte delle mura di un tempo. Posto sulla cima del promontorio, risale al 1080. Al di sotto del castello, accanto al vecchio porticciolo, c’è il Bastione Belforte di forma quadrangolare.

Vernazza
Vernazza

Ti consigliamo inoltre di visitare il Convento dei Padri Riformati di San Francesco che domina la parte più alta del borgo ed è formato da una torre, un chiostro e una chiesa sconsacrata. Sulle stesse alture troverai anche il Santuario di Nostra Signora di Reggio, risalente al XI Secolo, dove viene venerata una effige della madonna nera.

Da vedere la Piazza Marconi, particolarmente apprezzata per scattare immagini uniche: la piazza è utilizzata molto dagli abitanti del luogo che trascorrono qui diverse ore del giorno per un aperitivo o per un caffè.

In tema di spiagge delle Cinque Terre, il borgo di Vernazza permette di diversificare fra due possibilità. Sebbene infatti il borgo si trovi a picco sul mare, l’offerta di spiagge utili per una tipica giornata al mare non è molto variegata.

Spiaggia di Vernazza
Spiaggia di Vernazza

Potrai scegliere infatti fra la spiaggia nei pressi della Chiesa di Santa Margherita, dove ha sede una spiaggia interessante e sabbiosa ma spesso affollata a causa delle dimensioni ridotte, e quella in direzione di via Roma che è invece piuttosto sassosa ma di più ampie dimensioni.

Come arrivare a Vernazza

Infine, per raggiungere Vernazza ti sconsigliamo l’utilizzo dell’auto. Le strade per raggiungere il borgo, da ogni direzione, sono strette e impervie mentre i parcheggi si trovano col contagocce.

La scelta migliore rimane quella del treno sfruttando la ferrovia che da La Spezia porta a Levanto con frequenze piuttosto interessanti soprattutto durante il periodo estivo. Piacevole l’approdo in battello soprattutto se arriverai a Vernazza nei mesi più caldi dell’anno.

Altri utenti hanno letto anche

Città e Zone d'Italia famose

Regioni, zone, città e province Italiane più famose dove trascorrere le tue prossime vacanze! Scopri subito cosa fare e vedere...

I più cliccati d'Italia

Ecco alcuni degli articoli sui posti da vedere in Italia che più hanno entusiasmato i nostri lettori