Spiagge Cinque Terre le 5 più famose: guarda che colori!

Ecco 5 meravigliose spiagge alle Cinque Terre dove farsi il bagno nel mare meraviglioso della Liguria… guarda che colori!

Scegliere quali sono le più interessanti e note spiagge delle Cinque Terre non è semplice, questo perché bisogna ricordare che la particolare conformazione morfologica della zona permette di nascondere e ricavare spiagge e baie assolutamente incantevoli.

Il profilo frastagliato della costa che caratterizza le Cinque Terre, ripido e roccioso, risulta decisamente perfetto per l’insorgenza di spiagge uniche alcune delle quali possono essere raggiunte esclusivamente via mare.

Le spiagge delle Cinque Terre sono caratterizzate dalla stessa natura selvaggia che caratterizza questo tratto di Liguria, così come da un mare azzurro straordinario che rispecchia su di se i colori dei borghi che vi si affacciano.

Dopo la Top-10 su cosa vedere alle Cinque Terre ecco qui di seguito quali sono le 5 spiagge più famose.

Spiaggia di Fegina (Monterosso): la più scelta dai turisti

Spiagge Cinque Terre: Fegina
Spiagge Cinque Terre: Fegina

La prima fra le spiagge delle Cinque Terre che ti faremo conoscere è la bella spiaggia di Fegina, presso il borgo di Monterosso probabilmente il borgo più turistico fra quelli che costituiscono le Cinque Terre.

La bellissima spiaggia di Fegina gode infatti di riscontri fortemente positivi anche a livello internazionale: nel 2007 Forbes l’ha inserita fra le 25 spiagge più sexy del mondo.

La spiaggia di Fegina, a Monterosso, si trova proprio all’uscita della stazione ferroviaria: il lungomare è caratterizzato sia da spiagge libere che dalla presenza di un valido stabilimento balneare. Comprenderai che raggiungere la Spiaggia risulta decisamente semplice, in particolare se giungerai alle Cinque Terre in treno.

La si può percorrere partendo dal Gigante di Punta Mesco per poi attraversarla passeggiando di fronte a due faraglioni: un tunnel in fondo al lungomare permette di raggiungere la sezione più antica di Monterosso.

La spiaggia di Fegina è la più scelta dai turisti: la profondità dell’acqua diventa velocemente più importante già ad un paio di metri dalla riva.

Spiaggia del centro storico (Monterosso)

Monterosso
Monterosso

Se stai cercando invece una spiaggia fortemente caratteristica, sempre presso il borgo di Monterosso, ti consigliamo l’incantevole spiaggia del centro storico.

La bellissima spiaggia prende il nome dalla sua collocazione visto che si trova praticamente davanti alla parte più vecchia del borgo, al centro storico appunto.

Nel complesso tra le spiagge delle Cinque Terre, quella del centro storico di Monterosso è una delle spiagge più raccolte e romantiche che si possono apprezzare in questo fazzoletto di terra ligure.

Nello specifico la spiaggia del centro storico di Monterosso appare più piccola in termini di estensione rispetto a quella di Fegina che abbiamo visto più sopra, una condizione che assieme al fatto che si trova proprio davanti alle belle casette del borgo la rende particolarmente affollata dai turisti e da chi vuole godersi il fascino di un mare incantevole.

La spiaggia si trova nei pressi del pontile che ospita i battelli che raggiungono il borgo: è sabbiosa e dotata di spiagge libere. Dal suo estremo orientale prende vita il Sentiero Azzurro.

Spiaggia di Vernazza vicino alla chiesa di Santa Margherita

Vernazza
Vernazza

Nell’itinerario fra le 5 spiagge delle Cinque Terre più famose, ci spostiamo presso il borgo di Vernazza. Qui troviamo una spiaggia assolutamente unica nel suo genere grazie al fatto che si trova ai piedi di una splendida chiesa: quella di Santa Margherita.

La chiesa, decisamente bella, si trova praticamente a picco sul mare all’estremità occidentale del borgo e conferisce a tutto il complesso un’atmosfera davvero idilliaca che tanto piace a chi si reca presso il borgo di Vernazza.

La piccola spiaggia di Vernazza si trova quindi nei pressi della chiesa di Santa Margherita ed è caratterizzata da un piccolo litorale sabbioso con alla destra il piccolo molto con alcuni scogli molto utilizzati per godersi il sole in primavera e soprattutto d’estate.

La spiaggia di Vernazza non presenta stabilimenti balneari, cosa che permette l’accesso libero alla piccola spiaggetta.

Si raggiunge facilmente dalla stazione ferroviaria, in accordo con una distanza di circa 200 metri. Decisamente esigua l’estensione, ma incantevole nel complesso per quanto ti abbiamo descritto fino a qui.

La spiaggia di Guvano (Corniglia)

Guvano
Guvano

Il paradosso, in questo viaggio fra le migliori spiagge delle Cinque Terre, dice che sebbene il borgo di Corniglia sia l’unico fra i cinque a non disporre di un accesso sul mare prevede che risieda proprio in questa zona la spiaggia più nota ovvero la spiaggia di Guvano.

Questa si trova infatti nelle vicinanze del borgo di Corniglia ed è nota anche per essere stata in passato meta preferita degli hippie e di nudisti, con questi ultimi che la frequentano ancora oggi in virtù della sua collocazione molto appartata.

Si trova infatti perfettamente incastonata in una insenatura molto caratteristica fra Vernazza e Corniglia: per la sua natura selvaggia e per l’essere difficilmente raggiungibile, oltre che incontaminata, merita assolutamente una visita se ti trovi alle Cinque Terre.

La si raggiunge in barca, tramite un sentiero che da Vernazza conduce a Corniglia o dalla stazione ferroviaria di Corniglia. La spiaggia si caratterizza per la presenza di sassi e sabbia, ma rimane fortemente suggestiva.

Spiaggia di Riomaggiore

Riomaggiore
Riomaggiore

Concludiamo quindi questa breve rassegna sulle 5 spiagge delle Cinque Terre più famose con la spiaggia di Riomaggiore.

Questa si trova all’estremo orientale del bellissimo borgo delle Cinque Terre e risulta facilmente raggiungibile una volta attraversato il tunnel della stazione, scendendo poi fino al porticciolo per svoltare verso sinistra nei pressi dell’attracco dei traghetti che giungono alle Cinque Terre.

Giungerai così fino alla spiaggia sassosa di Riomaggiore seguendo l’unica strada posta accanto alla scogliera.

Nel complesso la spiaggia di Riomaggiore si presenta ampia e sicuramente suggestiva, sebbene non dispone di servizi di vigilanza: quindi bisognerà fare attenzione in base alle condizioni del mare.

Fai attenzione anche ai sassi di grosse dimensioni che troverai a riva. Interessante il fatto che con a nuoto si possa raggiungere, in direzione Portovenere, la grotta del Pescecane ovvero un anfratto molto apprezzato e sicuramente suggestivo: vengono apprezzati anche gli scogli della Lama Crexia.

Le spiagge delle Cinque Terre rappresentano una meta imprescindibile se stai organizzando un soggiorno presso questi iconici borghi liguri. Non potrai farne a meno soprattutto durante il periodo estivo: adesso ne conosci almeno 5, quelle più note che caratterizzano un litorale incantevole in ogni sua parte.

Altri utenti hanno letto anche

Città e Zone d'Italia famose

Regioni, zone, città e province Italiane più famose dove trascorrere le tue prossime vacanze! Scopri subito cosa fare e vedere...

I più cliccati d'Italia

Ecco alcuni degli articoli sui posti da vedere in Italia che più hanno entusiasmato i nostri lettori

Cattolica: l’itinerario perfetto per conoscerla da vicino

Se vuoi conoscere Cattolica, ecco l'itinerario giusto da fare per apprezzarla in ogni suo angolo.