Ravello, cosa vedere nel paese famoso per i giardini sulle scogliere

Se anche tu, come le migliaia di turisti che ogni anno vengono a vedere la Costiera Amalfitana, ti sei chiesto cosa vedere a Ravello ecco la risposta

Prima di mostrarti cosa vedere a Ravello ti vogliamo dire che questa bellissima cittadina è un sogno ad occhi aperti, da visitare almeno una volta nella vita. A pochi passi da Amalfi, denominata la Città della Musica è un contenitore vibrante di architettura, paesaggi, mare e cultura che incontra la sua storia tramandata per generazioni.

Ravello, famosa per i meravigliosi giardini sulle scogliere, vanta una posizione strategica oltre che deliziosa, sovrastando una delle costiere più belle di tutta Italia. Nel tempo ha saputo conquistare il cuore e la genialità di moltissimi artisti e poeti, riempiendo il cuore di tutti i turisti da ogni parte del mondo.

Un viaggio attraverso vicoli e colori della Costiera Amalfitana, dove non manca mai la tradizione e gli ingredienti tipici ottimi.

Vista di Ravello e giardini
Vista di Ravello e giardini

A Ravello ci sono tantissime cose da scoprire, come i suoi giardini e le sue ville che invitano al silenzio per un momento meraviglioso.

Le origini di questa cittadina campana risalirebbero al V secolo d.C., dopo che la nave di un gruppo di romani naufragò. Tuttavia, sembra che il territorio documenti il suo centro abitato dal IV secolo d.C. a seguito di alcune scoperte come urne cinerarie e sarcofagi.

Come arrivare a Ravello e come muoversi

Come tutti i paesini della Costiera Amalfitana il movimento interno è particolare, proprio per la loro conformazione – nella maggior parte dei casi  – in verticale. Per arrivare a Ravello si può prendere l’aereo e atterrare all’Aeroporto Internazionale Napoli-Capodichino. I 65Km di distanza da coprire possono essere percorsi con un’auto a noleggio oppure con il Bus SITA con direzione Amalfi.

Il bus è un’ottima soluzione per viaggiare in totale comodità, considerando che poi a Ravello si può girare comodamente a piedi. Durante il tragitto ti innamorerai dei panorami incredibili tra mare e cielo, sia con il bus o con l’auto a noleggio.

Per muoversi a Ravello, come anticipato, non c’è bisogno dell’auto. Per questo motivo, se l’intenzione è di non muoversi dal paese, si potrà benissimo rinunciare al mezzo di trasporto. Al contrario, il consiglio è di noleggiare l’auto, o meglio ancora uno scooter, per raggiungere tutti i paesi della Costiera Amalfitana, parcheggiando comodamente nei vari spot a disposizione in Ravello.

Borgo di Ravello e Piazza Vescovado il centro storico

Ravello
Ravello

Sei arrivato a Ravello e la prima cosa da fare è raggiungere il centro storico. Piazza Vescovado è il punto focale della cittadina oltre che il miglior punto di partenza per immergerti in questa storica atmosfera.

Ti innamorerai dei colori pittoreschi di questo centro storico e dei tanti localini tipici, per prendere un caffè o mangiare qualcosa di caratteristico. Inoltre, qui potrai fare tantissimo shopping grazie all’artigianato locale che lavora i tessuti trasformandoli in borse e abbigliamento.

A tutto questo si aggiunge una bellissima vista privilegiata sulle montagne che si tuffano nel mare azzurro di Ravello. Esplora questa piazza a piedi entrando nei vari vicoli e fatti raccontare le leggende dagli anziani del posto.

Villa Rufolo

Villa Rufolo
Villa Rufolo

Villa Rufolo è uno dei gioielli di Ravello. Una eccellenza a picco sul mare che ha preso il nome dalla famiglia nobile medievale dei Rufolo. Questi signori hanno chiesto una villa che potesse rappresentar loro in toto, non solo a livello sociale ma anche culturale.

La famiglia è poi caduta in disgrazia e la Villa è entrata nelle mani di Sir Francis Nevile Reid, un Lord scozzese che ha saputo trasformare una semplice dimora in capolavoro. Da vedere assolutamente il Giardino dell’Anima che conserva ogni tipo di piante e fiori, per poi salire sulla Torre Museo aperta sin dal 2017.

Ravello Festival, uno dei festival più belli del mondo

Villa Rufolo – Palco

Se ti stai chiedendo cosa vedere a Ravello, alla lista delle spiagge e dei monumenti aggiungi anche il Festival. Tutte le estati Villa Rufolo, per circa 2 mesi, lascia spazio a questo evento musicale di successo, con un programma ricco che comprende cinema, letteratura oltre che musica classica suonata da artisti internazionali.

Una scenografia unica sul mare che ti farà scoprire la vera bellezza di Ravello, sotto ogni angolazione. Il gioiello della Costiera Amalfitana ti sorprenderà anche di notte tra le note di una musica antica ed elegante.

P.S. Il nostro consiglio è di organizzare un viaggio a Ravello durante il Festival (luglio-agosto – trovi il programma qui: ravellofestival.info), così da poter vivere una magia a picco sul mare impossibile da descrivere.

Duomo di Ravello

Duomo di Ravello
Duomo di Ravello

A proposito di magia, ti ricordiamo che a Ravello nel suo centro storico ci sono tantissimi monumenti storici mistici e particolari. Tra questi, il Duomo di Ravello offre una architettura che mette l’accento sulla genialità di un tempo.

La sua realizzazione si è basata sul modello dell’Abbazia di Montecassino, impreziosendo la facciata con una porta in bronzo di pregio composta da 80 formelle. Non solo, la cappella è stata realizzata al fine che fosse dedicata al patrono della città di Ravello.

Non perdere il Museo dell’Opera del Duomo di Ravello che ti vuole offrire un viaggio attraverso l’esposizione di opere di grande interesse. Tra queste citiamo il famoso Ritratto di Sigilgaida Rufolo del 1272, realizzato da Nicola di Bartolomeo da Foggia.

Villa Cimbrone e Terrazza dell’Infinito

Villa Cimbrone e Terrazza dell’Infinito
Villa Cimbrone e Terrazza dell’Infinito

Continuiamo il nostro percorso magico a Ravello cosa vedere e cosa scoprire, tra mura e vicoli a picco sul mare.

Villa Cimbrone è uno dei simboli indiscussi della cittadina, tanto che alcune persone dormono direttamente nell’albergo a 5 stelle mentre altre saranno ospiti graditi per visitare tutto quello che ha da offrire.

Noi ti consigliamo vivamente di entrare a Villa Cimbrone per farti rapire dalla bellezza dei suoi giardini con vista mare, dal profumo inebriante regalato dai tantissimi fiori e piante custodite qui.

È un giardino all’inglese che rimanda al ricordo di Virginia Woolf e la sua relazione amorosa tempestosa e struggente. Affacciati poi alla Terrazza dell’Infinito con un panorama che il mondo invidia a Ravello, tra mare azzurro e busti marmorei risalenti al ‘700 sino al giallo del limoneti in festa.

Auditorium Oscar Niemeyer

A pochissimi passi dalla Piazza Vescovado ecco spuntare l’Auditorium Oscar Niemeyer, complesso moderno e tecnologico che prende il nome da chi lo ha progettato. Ti consigliamo la visita a prescindere dal fatto che tu sia un amante della musica o meno.

Questa è infatti una struttura disegnata con linee sinuose in total white, incastonata in un declivio totalmente naturale: la vista da qui è unica e rende omaggio a tutta la Costiera Amalfitana.

Questo luogo è il fulcro di tantissimi eventi e spettacoli che sono eseguiti da artisti di fama internazionale, tra cui concerti e gallerie d’arte contemporanee o classiche.

Lido di Ravello Spiaggia di Castiglione

Spiaggia di Castiglione
Spiaggia di Castiglione

Tra le cose da vedere a Ravello, c’è anche una spiaggia considerata tra le più belle di tutto il territorio Campano. La Spiaggia di Castiglione offre un momento di relax grazie alla sua caletta di sabbia dorata, che si fa accarezzare dal mare blu e trasparente.

Come si raggiunge? Dovrai scendere per 200 scalini ripidi e poi risalire dallo stesso punto. Una volta che arriverai dinanzi a questo spettacolo naturale, capirai che ne sarà valsa veramente la pena. Un consiglio? Recati qui di mattina presto così da trovare il tuo angolino preferito (la spiaggia è piccola e le persone che vogliono visitarla sono tante!).

♥ Leggi anche: Spiagge di Sorrento: le 12 più belle da vedere

Ravello è un vero gioiello, per questo noi ti consigliamo di esplorare e non perdere tutti quei piccoli spot non turistici. Tra rocce e mare cristallino ti innamorerai di questo posto all’istante.

Altri utenti hanno letto anche

Città e Zone d'Italia famose

Regioni, zone, città e province Italiane più famose dove trascorrere le tue prossime vacanze! Scopri subito cosa fare e vedere...

I più cliccati d'Italia

Ecco alcuni degli articoli sui posti da vedere in Italia che più hanno entusiasmato i nostri lettori

Parcheggio a Venezia ecco dove lasciare l’auto

Sei alla ricerca di un parcheggio a Venezia comodo dove poter lasciare l’auto e andare alla scoperta della Serenissima? Ecco la pagina con i nostri utili consigli!