I 4 quartieri di Praga e la curiosa storia della città

Curiosità e informazioni utili da sapere sui 4 quartieri di Praga, da tener presente durante la tua prossima visita nella "Città delle cento torri"

Praga è suddivisa secondo quartieri con una numerazione che lascia i turisti, che vanno a visitare Praga, perplessi.  Il perché di questa numerazione ha una storia che parte da lontano.

Devi sapere che nel 1800 Praga era costituita da 4 città diverse, con quattro piazze, ed erano divise e difese da separate cinte murarie, ogni città aveva qualità distintive che provenivano dalle personalità degli individui che vi si stabilirono inizialmente

La Città Vecchia – Staré Město – Praga 1

Staroměstské náměstí
Staroměstské náměstí

La cui creazione fu completata dopo il 1230, con la costruzione delle fortificazioni intorno alla città, e dove per circa tre secoli ci furono insediamenti di mercanti e corporazioni di origine tedesca ed ebrea, ed era sede del mercato principale di Praga.

Qui trovi Staroměstské náměstí, la Piazza dell’orologio astronomico, nella torre medioevale del vecchio municipio.

La Città Piccola – Malá Strana – Praga 1

Malá Strana
Malá Strana

Collegata alla Città Vecchia dal Ponte Carlo. Originariamente chiamata Città Nuova di Praga, e solo poi prese il suo nome attuale. Fu fondata dal re Přemysl Otakar II nell’anno 1257.  A causa di gravi incendi, risorse nel 1540. Oggi questa parte è caratterizzata da fini giardini e palazzi barocchi, sorge alle pendici della zona del castello.

Il Castello – Hradcany – Praga 1

Hradcany
Hradcany

E’ la terza città di Praga. Hradcany, fu fondata agli inizi del XIV secolo dal conte reale Berka di Dube. Nella zona esisteva già il Castello di Praga, precedentemente chiamato Castello Reale, che esercitava una funzione politico-culturale dominante su tutta la Boemia.

I nobili costruirono i loro palazzi rappresentativi vicino al castello per guadagnare influenza verso il Re. Anche il cristianesimo o costruì la sua Cattedrale vicino al castello.

La Città Nuova – Nové Město – Praga 2

Oggi circonda Staré Město (città Vecchia) fu fondata dall’imperatore Carlo IV nell’anno 1348, e all’epoca fu l’opera più urbanistica più ampia di Praga e come tale unica al mondo.  Triplicando le dimensioni che Praga allora occupava.

Altre zone caratteristiche di Praga sono:

Josefov – Staré Město (Praga 1) un tempo conosciuta come la Città Ebraica, nacque da un insediamento di commercianti e cambiavalute ebrei.  Oggi la principale attrazione è il vecchio ghetto ebraico.  Inoltre oggi Ulice Pařížská (Via Pariginia)  è la via dello shopping di Praga, trovate i negozi di Prada, Gucci, Bulgari, Rolex, ect.

Žižkov (Praga 3) – Questo distretto è chiamato così in onore di Jan Žižka, il leader dell’esercito hussita, che nel luglio 1420 alla testa di un esercito di contadini le truppe di Sigismondo, re del Sacro Romano Impero.  La collina di Žižkov  è caratterizzata da una grande statua di Jan Žižka, che raffigura il capo militare a cavallo.

Oggi Žižkov è famosa anche per la Torre della televisione di Praga che qui vi sorge con i suoi 216 metri di altezza e una meravigliosa visuale 360° gradi su tutta Praga.

Vyšehrad (Praga 2) – E’ situata vicino al centro della città, ma ci si catapulta in una zona verde tranquilla e fuori dal traffico.

Grazie alla sua posizione, su un costone roccioso sopra al fiume Moldava, si gode di una meravigliosa vista panoramica sulla città di Praga. I giardini circostanti la Chiesa di Vyšehrad ed il cimitero sono tranquilli, curati ed adatti per rilassarsi.

Altri utenti hanno letto anche

I più cliccati

Gli articoli d'ispirazione più letti e ritenuti più interessanti dai parte dei nostri lettori

La torre della televisione di Praga: davvero impressionante!

Sebbene la Torre della televisione di Zizkov a Praga spesso stata eletta come una delle strutture più brutte del mondo, ha il suo fascino, un po’ come tutte le cose estreme eccola qui …